Connect with us

Basket

Nba: Zach Randoph porta i Grizzlies ai Playoff, Curry batte Love | Highlights

Pubblicato

|

Zach Randolph, tra i migliori nella notte Nba

La favola dei Suns si impatta contro la corazzata Grizzlies che, guidata da Zach Randolph, si aggiudica l’ultimo posto disponibile ad Ovest in chiave Playoff; doppia doppia per Steph Curry nella vittoria dei suoi Warriors contro Minnesota, cui non basta la quasi triple double di Kevin Love.

[youtube]http://youtu.be/JMLAOolHaiE[/youtube]

PHOENIX SUNS-MEMPHIS GRIZZLIES 91-97 – I Grizzlies staccano il pass per i Playoff, come pronosticato anche da noi di SportCafe24, battendo Phoenix nello scontro diretto grazie ad un fenomenale Zach Randolph. Finisce così la favola dei Suns che tanto stava appassionando tutti i tifosi Nba, anche se la loro stagione rimane ugualmente da incorniciare. Gli ospiti partono subito forte con un break di 15-4 che li permette di guidare 24-14 al termine del primo parziale. Il vantaggio continua anche nel secondo quarto sul 44-31; poi però i padroni di casa alzano la testa e riducono il distacco a 4 chiudendo il primo tempo sul 42-46.I Suns continuano la loro rimonta nel terzo quarto e grazie ad un parziale di 11-4 riescono a guidare sul 53-50. Il quarto ed ultimo quarto è pregno di patos con Phoenix avanti 91-90 a 1’27” dalla sirena ma una bomba di Conley ed un jumper dell’immenso Randolph (32 punti) scrivono il  +4 decisivo a 47” dalla fine.

PHX: Frye 14, Plumlee 12, Dragic 14, Bledsoe 13, Markieff Morris 21
MEM: Randolph 32, Gasol 18, Conley 14, Miller 21

GOLDEN STATE WARRIORS-MINNESOTA TIMBERWOLVES 130-120 – Un pazzesco Kevin Love (40 punti, 14 rimbalzi e 9 assist) non basta contro un altrettanto super Steph Curry (32 punti e 15 assist) per condurre Minnesota alla vittoria contro i Warriors. Il match si decide nell’ultimo parziale quando i ragazzi di coach Jackson piazzano un break di 7-0 a 2’21” dalla fine e volano sul +10 (126-116). Non sono solo gioie però per i californiani che rischiano di perdere il loro Pivot Andrew Bogut a tempo indeterminato per una frattura alla costola rimediata contro Portland domenica.

GSW: Lee 25, O’Neal 10, Thompson 20, Curry 32 (15 ass), Green 20 (12 rimb)
MIN: Brewer 22, Love 40 (14 rimb), Dieng 14 (11 rimb), Martin 14, Rubio 15

[youtube]http://youtu.be/5_wQf4V9gX8[/youtube]

Simone Gianfriddo

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending