Simone Gianfriddo

Ligue 1: Ferri rovina la festa al PSG, ok Nantes, pari Saint Etienne

Ligue 1: Ferri rovina la festa al PSG, ok Nantes, pari Saint Etienne
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La domenica di Ligue1 regala la vittoria del Lione nel big match di giornata contro il PSG; a decidere è una rete di Jordan Ferri nel primo tempo; festa rimandata per i parigini. Vittoria del Nantes nel Derby bretone contro il Guingamp; Clerc salva il Saint Etienne

Jordan Ferri guida il suo Lione alla vittoria nel prestigioso posticipo contro il PSG di Laurent Blanc che non perdeva dal 4 Dicembre scorso e che deve rimandare la festa scudetto. Il gol nei minuti iniziali di Gapke regala al Nantes la vittoria nel Derby contro il Nantes; il Saint Etienne perde il contatto con la zona Champions pareggiando in rimonta contro il Reims.

Jordan Ferri, Sportcafe24

Jordan Ferri, esulta dopo il gol al PSG nel posticipo di Ligue1

LIONE- PARIS SAINT GERMAIN 1-0: ( 31′ Ferri) – Dopo le cocente eliminazione di Champions, il PSG incappa nella seconda sconfitta stagionale in campionato nel posticipo domenicale contro il Lione, prossimo avversario sabato  in Coppa di Francia. A decidere il match è il giovane Jordan Ferri che al 30′ batte Sirigu, non impeccabile nell’occasione. Il Psg deve rimandare le celebrazioni per il titolo che potrebbe arrivare il prossimo turno, ma solo in virtù di una vittoria contro l’Evian e la contemporanea sconfitta del Monaco, secondo a 10 punti.

NANTES – GUINGAMP 1-0 ( Gapke 5′): Nel Derby della Bretagna basta un gol al 5′ di Gapke per permettere al Nantes di avere la meglio sul Guingamp, alla quarta sconfitta consecutiva e ancora fermo al 17esimo posto in classifica, a soli 5 punti dalla zona calda. Da segnalare anche la grande prova  del terzo portiere dei padroni di casa Dupè.

SAINT ETIENNE – RAIMS 2-2 (Charbonnier 24′, Signorino 50′ – Brandao 51′, Clerc 90′): Il Saint Etienne perde il contatto con il terzo posto  (lontano 7 punti) utile per la Champions League pareggiando in casa contro il Reims; la squadra di Galtier va addirittura sotto per 0-2 in virtù  delle reti  di Charbonnier al 24′, bravo a mettere in rete su cross di Aissa Mandi, e di Signorino al 50′. Brandao accorcia subito le distanze al 51′ dopo l’ottima assistenza di Lemoine , ma il pareggio arriva al 90′ con Clerc che ribatte in rete una respinta di Agassa su tiro di Perrin.

Simone Gianfriddo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *