Jacopo Gino
No Comments

Pagelle Napoli-Lazio 4-2: Higuain straripante, Cana disastroso

Napoli-Lazio finisce 4-2 per i partenopei grazie ad una tripletta di Higuain e ad un gol di Mertens. Per i laziali a segno Lulic e Onazi

Pagelle Napoli-Lazio 4-2: Higuain straripante, Cana disastroso
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Napoli cala il poker e asfalta una Lazio combattiva ma disattenta in difesa. Decidono una tripletta del Pipita Higuain ed un gol di Mertens. Ospiti che erano andati in vantaggio con un gol di Lulic, mentre il secondo gol per la squadra di Reja è stato messo a segno di Onazi. Di seguito le pagelle di Napoli-Lazio.

PAGELLE NAPOLI

REINA 6 – Buona prestazione, senza miracoli

HENRIQUE 5,5 – Parte male, poi si da una regolata e non soffre più gli avversari

Raul ALBIOL 5 – Brutta prestazione per l’ex Real Madrid, che risulta tra i peggiori in campo. Colpevole sul vantaggio biancoceleste (Dal 46’ FERNANDEZ 6 – Buona prestazione, attento anche sulle sbavature dei compagni).

Miguel Angel BRITOS 4,5 – Rimandato anche lui. Soffre gli attacchi laziali e si perde Onazi sul gol del momentaneo 3-2

Faouzi GHOULAM 5,5 – Spinge bene ma sbaglia tanto quando è il momento di crossare per gli attaccanti.

JORGINHO 5,5 – Dopo una buona partenza con la nuova maglia, l’ex Verona sembra essersi perso. Spaesato. (Dall’83’ MESTO s.v.)

Valon BEHRAMI 6,5 – Guerriero. Ottimo rientro per il nazionale svizzero

Dries MERTENS 7,5 – Quanto è forte questo giocatore! Segna e propizia il rigore poi realizzato da Higuain, tecnico e veloce, l’ala perfetta. (Dal 65’ CALLEJON 6 – Si limita al compitino, in calo rispetto alle ultime uscite).

Goran PANDEV 6 – Sbaglia spesso il passaggio decisivo, ma nei movimenti risulta sempre pericoloso.

Lorenzo INSIGNE 7 – Ottima prestazione, per la prima volta da capitano del suo Napoli.

Gonzalo HIGUAIN 8 – Tripletta, è tornato il Pipita Higuain.

ALL. Rafa BENITEZ 6 – Fatica a stare tranquillo quando la sua squadra deve difendersi, ma quando attaccano i suoi è spettacolo puro. Questa volta va tutto bene, vittoria meritata.

PAGELLE LAZIO

Etrit BERISHA 6 – Incolpevole.

Abdoulay KONKO 5,5 – Soffre Insigne, ma tutto sommato non sfigura nel complesso.

Michael CIANI 5 – Brutta prestazione per il centrale, mal assistito dai compagni di reparto.

Lorik CANA 4 – Non ne ha combinata una giusta. Peggiore in campo ed espulsione meritatissima.

Stefan RADU 5 – Mertens è un fenomeno e lui non riesce a marcarlo per tuta la partita.

Cristian LEDESMA 6 – Prestazione non eccellente ma quantomeno sufficiente. Non si esalta e quando crolla la Lazio crolla anche lui.

Ogenyi ONAZI 6 – Ruvido e legnoso, ma con coraggio. L’ultimo a mollare. La caparbietà con cui trova il suo primo gol in A quest’anno lo conferma.

Senad LULIC 6,5 – Quarto gol nelle ultime cinque partite. In forma, deciso, bravo ad inserirsi e a corprire. Il migliore dei suoi. (Dal 74’ CAVANDA s.v.)

Antonio CANDREVA 6 – Quanto corre. Oggi meno pericoloso del solito davanti, ma ci prova sempre e copre la fascia per 60 metri. Da ammirare.

Stefano MAURI 5 – Vicino al gol nel primo tempo, nell’unico squillo di una partita tutto sommato anonima. (Dal 56’ POSTIGA 6 – Entra bene nel match. Gli annullano giustamente un gol, ma dimostra di migliorare).

Felipe ANDERSON 6 – Sorpresa di giornata. Primo tempo sugli scudi, poi si eclissa. Il talento, però, sembra avercelo e ha tempo per dimostrarlo. (Dal 63’ NOVARETTI 4,5 – Un palo sarebbe più utile. I due gol di Higuain sono per metà suoi).

ALL. Edy REJA 6 – La Lazio se la gioca alla pari. Bene nel primo tempo, punito da Cana e dalla difesa. Con Biava e Dias oggi avrebbe potuto portare a casa tre punti.

Jacopo Gino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *