Leonardo Andreini
No Comments

Livorno-Chievo 2-4: stratosferico Paloschi, Valentini da arresto | Le pagelle

Livorno-Chievo finisce 4-2 con una tripletta di Paloschi che forse salva il suo Chievo dalla zona retrocessione

Livorno-Chievo 2-4: stratosferico Paloschi, Valentini da arresto | Le pagelle
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Livorno-Chievo: pesante vittoria del Chievo Verona nella trasferta insidiosa di Livorno. La decide uno stratosferico Paloschi autore di una tripletta. Per il Livorno è notte fonda e l’incubo della Serie B è dietro l’angolo.

 

== Pagelle Livorno ==

Livorno-Chievo 2-4: Paulinho, attaccante del Livorno

Livorno-Chievo 2-4: Paulinho, attaccante del Livorno

Francesco Bardi  6 – Nonostante le 4 reti subite è uno dei pochi che si salva nelle file amaranto.

Nahuel Valentini  5 – Lui, come tutto il reparto difensivo, non ci capisce niente e condanna i suoi ad una retrocessione imminente  (dal 54′ Duncan 6 – La domanda è: perchè non è stato inserito dall’inizio?)

Andrea Coda 5 –Sbaglia anche lui di tutto e di più, dall’elementare passaggio al rilancio per far ripartire un Livorno quasi rassegnato

Paolo Castellini 5 – Fa più danni della grandine a primavera. Dimenticarsi subito questa partita e ripartire dalla prossima giornata

Marco Benassi  6 – Nervoso a tratti con qualche fallo di troppo ma regge, per quel che può, il centrocampo amaranto

Leandro Greco 6 – Idem come Benassi ma con qualche sbavatura in più

Cristiano Piccini 6 – Assist man nell’occasione del primo goal amaranto, sparisce (come tutta la sua squadra) nella ripresa

Marco Biagianti 5.5 –  Commette il fallo(dubbio) su Radovanovic, l’ex Catania suo malgrado fa iniziare la rimonta clivense. (dal 67′ Belfodil 5.5- Lontano anni luci da quello che gli esperti di mercato valutano un vero e proprio talento)

Djamel Mesbah 6 – Anche lui compie un assist per Siligardi ma cala vistosamente successivamente

Paulinho 6.5 – L’unica luce in un pomeriggio buio per il Livorno e i suoi tifosi

Luca Siligardi 6 – Bel goal di testa ma per il resto commette poco o niente (dal 54′ Emeghara 5 – Ci accorgiamo che è entrato solo dal nome che compare sul tabellino )

== Pagelle Chievo Verona ==

Livorno-Chievo 2-4: Alberto Paloschi tra i migliori italiani del weekend

Livorno-Chievo 2-4: Alberto Paloschi tra i migliori italiani del weekend

Michael Agazzi 6.5 – Il futuro portiere del Milan nonostante le due reti subite, incolpevole su entrambe, si dimostra reattivo e attento.

Nicolas Frey 5.5 – Sorpreso sul goal del vantaggio livornese, prosegue in affanno il match

Dario Dainelli 6 – L’ex capitano viola fa la sua gara senza eccessive sbavature

Bostjan Cesar 5.5- Si Sveglia solo nel finale per il resto sono tanti gli errori in fase difensiva

Matteo Rubin 6 – Cresce nel corso del match ma nel primo tempo fa fare quello che vuole all’attacco amaranto (dal 64′ Sardo 6 – Una tranquilla Domenica delle Palme per lui)

Luca Rigoni 6.5- Poteva finire sul tabellino dei marcatori se non fosse per Bardi che gli toglie l’urlo del goal; gara di sacrificio per lui quest’oggi

Ivan Radovanovic 6.5- Si procura il rigore(dubbio!) e corre come un dannato, mezzo voto in meno perchè il rigore davvero sembra non esserci

Roberto Guana 6.5- Anche lui regge bene il centrocampo clivense, si riprende dopo la brutta prestazione nel derby della scala

Perparim Hetemaj 7.5 – Due assist al bacio per il piccolo Paloschi è lui dopo l’ex Milan il migliore in campo

Cyril Thereau 6- Cala vistosamente nella ripresa ma tutto sommato fa la sua sporca figura anche oggi (dal 60′ Obinna 6- Entra per far perdere tempo a Corini, non crea mai pericoli)

Alberto Paloschi 8 (IL MIGLIORE) –  Semplicemente straordinario e di diritto migliore in campo. Tre reti quest’oggi e record di goal segnati in carriera ben 16 fin qui (dal 77′ Pellissier 6 – Tocca mezzo pallone ma lo tocca bene e quindi la sufficienza c’è)

Leonardo Andreini

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *