Simone Viscardi
No Comments

Nba: rimonta Spurs su Phoenix, Bucks ok coi Cavs | Highlights

San Antonio si aggiudica il primo posto assoluto superando i Suns senza Duncan e Ginobili, Milwaukee batte Cleveland solo per l'onore

Nba: rimonta Spurs su Phoenix, Bucks ok coi Cavs | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nella notte Nba, i San Antonio Spurs si aggiudicano la matematica certezza del fattore campo in tutti i playoff, conquistando il primo posto assoluto della regular season. A farne le spese sono i Suns, ora raggiunti all’ottava posizione da Memphis. Bene Milwaukee sui Cavs. Tutte le sintesi delle gare Nba le trovate solo su SportCafe24.

San Antonio Spurs-Phoenix Suns 112-104

Gli Spurs sono pronti per i playoff. In quello che potrebbe essere un anticipo di primo turno, una San Antonio (62-18) priva di Duncan e Ginobili si trova sotto di 21 punti, prima di operare una clamorosa rimonta che inguaia la franchigia dell’Arizona, anch’essa priva della stella Dragic. I Suns (47-32) si fanno infatti agganciare da Memphis, ed ora sono appaiati all’ottavo posto a due gare dalla fine. Dopo l’avvio schock in favore degli ospiti, è Green a scalare la marcia alzando il livello di tutta la squadra, trascinata dai suoi 33 punti. I Suns resistono fino all’intervallo, prima di sciogliersi nella ripresa. Protagonista anche Belinelli, autore del canestro del sorpasso e di quello del successivo allungo. Ancora Danny Green nel finale scava il solco decisivo, con la vittoria che regala agli Spurs la matematica certezza di aver vinto la regular season.

San Antonio: Green 33, Parker, Leonard 18. Rimbalzi: Ayres 10. Assist: Diaw 6.
Phoenix: Bledsoe 30, Green 27, Markieff Morris 20. Rimbalzi: Bledsoe 11. Assist: Bledsoe 9.

[youtube]http://youtu.be/pD-2FSa3cQI[/youtube]

Milwaukee Bucks-Cleveland Cavaliers 119-116

Vittoria utile solo per il morale per i Bucks (15-64), che sul proprio parquet contro dei Cavs già esclusi dalla lotta playoff riescono a togliersi una piccola soddisfazione in una stagione disastrata.
Negli ospiti pessima prestazione per Irving, mentre Waiters e Thompson cercano fino all’ultimo di evitare la terza sconfitta consecutiva ai Cavs (32-48). Il successo dei padroni di casa esce dalle mani di Knight e Session, unica goccia positiva nel mare della loro peggiore regular season di sempre.

Milwaukee: Knight 24, Sessions 20, Middleton 17, Pachulia 16, Henson 15, Wright 14. Rimbalzi: Adrien 9. Assist: Sessions 7.
Cleveland: Waiters 23, Jack 21, Thompson 18, Hawes 15, Irving 12, Zeller 11. Rimbalzi: Thompson 10. Assist: Waiters e Dellavedova 4.

[youtube]http://youtu.be/Jlb80-rbLdk[/youtube]

Simone Viscardi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *