Antonio Scali
No Comments

Ligue 1, Montpellier-Marsiglia 2-3

Il Marsiglia sbanca la Mosson di Montpellier al 90esimo con la rete decisiva di Payet. Vittoria importante per la rincorsa dell'OM all'Europa ottenuta sotto gli occhi di Bielsa possibile nuovo allenatore del club

Ligue 1, Montpellier-Marsiglia 2-3
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Ancora una sconfitta per il Marsiglia che perde la sfida casalinga contro il Rennes.Allo Stade de la Mosson il Marsiglia ottiene i tre punti solo al 90esimo contro il Montpellier nell’anticipo del venerdì di Ligue 1. Vittoria importante ottenuta in trasferta per l’OM sotto gli occhi di Bielsa, possibile nuovo tecnico del club  oggi presente allo stadio. Gara ricca di emozioni, conclusasi con un pirotecnico 2-3 sancito dalla rete di Payet, che rilancia le velleità di Europa del Marsiglia ora a 51 punti a meno quattro dal quarto posto occupato dal St. Etienne.

IL MATCH- L’OM si porta subito in vantaggio alla fine di un primo tempo fino a quel momento noioso grazie a un pallonetto di grande fattura di Valbuena.  Nella ripresa il Montpellier reagisce bene e trova il gol del pari con Cabella: sull’uscita del portiere Mandanda il giocatore simbolo del Montpellier trova un tiro al volo che si insacca nella porta sguarnita. Al 57esimo l’OM torna di nuovo in vantaggio con la rete di Gignac che insacca di destro un pallone messo in mezzo da Djédjé. Vantaggio meritato per l’OM mentre il Montpellier sembra frastornato e poco reattivo, almeno fino all’entrata in campo di Sanson. Proprio lui cambia con il suo ingresso l’inerzia del match in favore del Montpellier e riesce a siglare il gol del 2-2: bella azione del solito Cabella che chiama Mandanda a un grande intervento, sul tap-in il portiere non può nulla e Sanson segna un gol facile facile. A questo punto il Montepellier va ripetutamente vicino al gol del vantaggio ma, nella più classica delle beffe calcistiche, al 90esimo Payet ammutolisce la Mosson con una bella azione personale e un destro deviato che finisce in rete. Il Marsiglia vince nel finale per 3-2 per la gioia del “loco” Bielsa mentre il Montpellier con questa sconfitta resta nella zona medio-bassa della classifica.

Antonio Scali

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *