Kevin Brunetti
No Comments

Ligue 1: volata Psg, il Monaco deve vincere per sperare

Il Psg eliminato dalla Champions può riversare le energie in campionato dove ha già 13 punti di vantaggio, al Monaco non resta che vincere per poter sperare

Ligue 1: volata Psg, il Monaco deve vincere per sperare
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Claudio Ranieri, allenatore del Monaco,

Claudio Ranieri, allenatore del Monaco

Dopo la bruciante eliminazione in Champions patita a Londra dopo il buon vantaggio della gara di andata il Psg potrebbe subire il contraccolpo psicologico in campionato dove ad attendere i parigini ci sarà la difficile trasferta di Lione, Lione obbligato a vincere se vuole provare a riacciuffare il quarto posto attualmente occpato dal Saint Etienne. Ben 13 punti dietro al Psg troviamo la squadra di Claudio Ranieri, Monaco che sarà impegnato a Rennes dove dovrà vincere ad ogni costo per poter tornare a -10, sperando ovviamente che il Lione possa fare lo sgambetto al Psg. Sembra però alquanto difficile che un Psg che in tutto il campionato ha perso una sola partita possa fare harakiri e perdere un campionato che ormai sembra in cassaforte.

EUROPA – Dietro alle due formazioni degli sceicchi troviamo la sorpresa Lilla che con cinque punti di vantaggio sugli inseguitori si trova ad occupare l’ultimo piazzamento disponibile per l’accesso alla Champions League e sicuramente non avrà intenzione di mollarlo per nessun motivo. Sembra quindi quasi scontata la vittoria dei padroni di casa contro un modesto Valenciennes attualmente terz’ultimo in classifica e per il quale la trasferta di Lilla sembra proibitiva. Dietro al Lilla troviamo il Saint Etienne impegnato in casa dello Stade de Reims, Reims che vincendo potrebbe iniziare a sognare un piazzamento europeo. Il Saint Etienne avrà però grandi motivazioni dalla sua in quanto come detto è distante 5 punti dalla zona Champions ma da qui alla fine può soltanto vincere e sperare che il Lilla perda punti per strada, senza dimenticare però di guardarsi alle spalle dove Lione e Marsiglia scalpitano. Questi due club saranno impegnati rispettivamente contro Psg e Montpellier e hanno estremo bisogno di fare punti per conquistare un piazzamento europeo.

SALVEZZA – Con l’Ajaccio ormai quasi retrocesso che ospita la nettamente superiore squadra di Bordeaux le squadre al momento maggiormente a rischio retrocessione sono Sochaux, Valenciennes, Evian Tg e Guingamp. Il Sochaux affronterà in casa il solido Tolosa di Aurier e Ben Yedder in una partita alquanto ostica, il Valencennes andrà a giocare in casa del Lilla in una partita che sembra fuori dalla portata degli ospiti. Evian e Guingamp hanno di fronte vere e proprie sfide salvezza in quanto affrontano rispettivamente Bastia e Nantes, due partite che potrebbero alterare la zona retrocessione.

Kevin Brunetti (@Kevinbrunetti)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *