Kevin Brunetti
No Comments

Liga: la prima di sei finali per Atletico, Real e Barcellona

Barça e Atletico giocheranno in casa di Granada e Getafe, il Real ospiterà l'Almeria e con sei sole giornate rimaste, nessuno può permettersi passi falsi

Liga: la prima di sei finali per Atletico, Real e Barcellona
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Sei partite rimaste prima della conclusione della Liga BBVA, sei partite che per tre squadre contano quanto sei finali, Atletico, Real e Barcellona sono le top tre del campionato e si ritrovano separate da tre soli punti, nessun passo falso è concesso, ogni minimo errore può essere fatale. L’Atletico Madrid attualmente primo in classifica vorrà assolutamente allungare il margine a più di tre punti dal Barcellona prima della giornata conclusiva che vedrà proprio i Colchoneros impegnati al Camp Nou di Barcellona, una giornata che potrebbe cambiare un campionato. Ma prima di allora l’Atletico ha davanti a sè la difficile sfida in casa del Getafe, i padroni di casa sono terz’ultimi a pari punti  con il Vallaloid e sono alla disperata ricerca di punti in chiave salvezza. Le inseguitrici dei Colchoneros saranno anche loro impegnate in partite cotro squadre in lotta per la salvezza, sulla carta queste sfide sembrano facili ma in realtà non lo sono affatto dato che la voglia di rimanere nella massima divisione può compensare il distacco tecnico. L’unica che sembra partire nettamente favorita è l’altra squadra di Madrid che ospita al Bernabeu l‘Almeria in una sfida che sembra avere un esito scontato.

Leo Baptistao è tra i migliori nelle pagelle di Siviglia-Betis

Betis impegnato nel derby col Siviglia

EUROPA – Molto combattuta anche la lotta per l’Europa, dopo l’impresa di ieri sera in Europa League potrebbe rientrare in gioco il Valencia che potrebbe aver ritrovato le energie mentali necessarie per tentare la difficile rimonta a un piazzamento europeo, per poterci credere però è strettamente necessario battere l’Elche al Mestalla in una sfida più che abbordabile per i padroni di casa. L’unica squadra quasi sicura di qualificarsi è l’Athletic Bilbao che affronterà in casa il Malaga e vorrà vincere per non rischiare di perdere l’ultimo piazzamento disponibile per la Champions League. Dietro ai baschi si danno battaglia Siviglia, Real Sociedad e Villareal, il Siviglia ha davanti il derby contro il Betis che gli è risultato fatale in Europa League e nel quale vorrà sicuramente vendicarsi in campionato, le altre due squadre in questione affronteranno rispettivamente Celta Vigo e Levante.

SALVEZZA – Come già detto tre delle squadre a rischio retrocessione si troveranno impegnate contro le big di Spagna, sarà un’ottima occasione per portarsi in zona tranquillità per squadre come Osasuna e Vallaloid che giocano l’una contro l’altra in una partita che può decidere la stagione di entrambe. L’ultimo match di giornata rimasto è quello tra Rayo Vallecano ed Espanyol, entrambe le squadre si trovano ben al di fuori della zona retrocessione ma vorranno fare punti per evitare di trovarsi invischiate nella bagarre salvezza delle ultime giornate.

Kevin Brunetti (@Kevinbrunetti)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *