Giuseppe Landi
No Comments

Nba: Tim Duncan e Leonard distruggono Dallas nel Derby texano | Highlights

Nella notte Nba San Antonio batte per la nona volta consecutiva in Regular season i Mavericks grazie alle prestazioni monstre di Tim Duncan e Kawhi Leonard; per i Mavs non bastano i 24 di Monta Ellis; sabato spareggio playoff contro Phoenix

Nba: Tim Duncan e Leonard distruggono Dallas nel Derby texano | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Gli Spurs, nonostante il primato della Western Conference di Nba, non hanno pietà per nessuno, specie per i cugini texani dei Mavs; la banda di Popovich espugna l’American Airlines Center di Dallas grazie alle doppie doppie di Tim Duncan e Kawhi Leonard; per i Mavericks brusco stop in chiave Playoff e sabato ci sono i Suns per un match che si prospetta bollente.

DALLAS MAVERICKS- SAN ANTONIO SPURS 100-109 – San Antonio, ancora priva di Parker, si affida in cabina di comando all’australiano Patty Mills che, con 26 punti, non lascia rimpiangere il Play francese. Kahwi Leonard e Tim Duncan guidano gli Spurs sul 22-30 a fine del primo quarto, ma i Mavs rialzano la testa grazie a Nowitzki nel secondo parziale e vanno sul 51-49 prima della sosta lunga; Duncan-Leonard e Danny Green piazzano un break di 9-2 ad inizio secondo tempo per gli ospiti che, coadiuvati anche dgli 11 punti di Patty Mills, allungano sul +9 (72-83) prima dell’ultimo quarto dove gli Spurs devono solo amministrare il vantaggio ottenuto, con Dallas che non rientrerà mai più in partita. Prestazioni superlative per il leggendario Tim Duncan (20, 15 rimbalzi) e per Leonard che con 16 punti e 16 rimbalzi (carrer high per lui) dimostra di essere ancora una volta la nuova colonna portante degli Speroni.

DAL – Ellis 24, Nowitzki 19, Calderon 14, Marion 12
SAS – Duncan 20 (15 rimb), Leonard 16 (16 rimb), Mills 26, Splitter 12, Green 15, Ginobili 10

[youtube]http://youtu.be/7OhT75CGUaU[/youtube]

Simone Gianfriddo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *