Simone Viscardi
No Comments

Nba: Okc trionfa in casa di Sacramento, Lakers Ko con Houston | Highlights

I Thunder superano i Kings, ma DUrant interrompe la sua striscia record. Nash è il sesto assistman di sempre in Nba, ma i Lakers sono sconfitti dai Rockets

Nba: Okc trionfa in casa di Sacramento, Lakers Ko con Houston | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nella notte Nba, Thunder e Rockets ottengono vittorie preziosissime per blindare i rispettivi piazzamenti nella Western Conference. Okc sempre seconda grazie al successo sui Kings, mentre Houston tiene la quarta piazza abbattendo i Lakers.

Sacramento Kings-Oklahoma City Thunder 92-107

Partita da comune mortale – se così si può definire uno che segna 23 punti in Nba – per Kevin Durant, il quale ferma a 41 il tassametro delle partite consecutive con almeno 25 punti a referto. KD è comunque decisivo nel successo esterno di Okc sul parquet di Sacramento. La vittoria si concretizza nelle prime tre frazioni, con una portata tale da consentire a coach Brooks di tenere in panchina il proprio miglior talento per tutto l’ultimo quarto, dopo la scelta iniziale di fare a meno a prescindere di Russell Westbrook. Anche in assenza di Durant e Westbrook i Thunder affossano definitivamente i Kings, con un parziale di 16-0 rivelatosi irrecuperabile. Vittoria preziosa per Okc (56-21), che a 5 vittorie dalla fine della regular season conserva un minimo vantaggio sui Los Angeles Clippers.

Sacramento: Outlaw 24, Cousins 24, Thompson e McLemore 11. Rimbalzi: Cousins 14. Assist: McCallum 5.
Oklahoma City: Durant 23, Butler 23, Ibaka 19, Jackson 13, Lamb 10. Rimbalzi: Collison 7. Assist: Jackson e Fisher 5.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=jiOdlduxElc[/youtube]

Los Angeles Lakers-Houston Rockets 130-145

Steve Nash è il sesto miglior assistman della storia dell’Nba, con la bellezza di 10335 palloni d’oro consegnati nelle mani dei compagni. A parte questa, poche notizie positive per i Lakers (25-53), demoliti a domicilio dagli Houston Rockets, lanciatissimi in vista dei playoff. Jones e Harden sono imprendibili per la difesa di casa, che nel solo terzo quarto regala la bellezza di 49 punti agli ospiti. Grazie a questa vittoria i Rockets (52-25) ipotecano il quarto posto nella Western Conference, utile ad avere il fattore campo al primo turno nei confronti di Portland.

Los Angeles: Young 32, Meeks 30, Kelly 18, Farmar 15, Hill 12, Johnson 11. Rimbalzi: Sacre 6. Assist: Farmar 8.
Houston: Jones 33, Harden 33, Parsons 19, Canaan 15, Motiejunas 13, Asik 10. Rimbalzi: Asik e Motiejunas 15. Assist: Harden 12.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=P9b5LpJ7PCw[/youtube]

Simone Viscardi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *