Redazione

Euro 2012: Francia-Inghilterra, scontro al vertice

Euro 2012: Francia-Inghilterra, scontro al vertice
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

11 GIUGNO 2012, DONETSKStasera alle ore 18 presso la Donbass Arena di Donetsk andrà in scena la gara tra Francia-Inghilterra, valevole per il gruppo D. Un duello dai mille significati che ripropone una rivalità storica tra due regine del calcio europeo. L’ultimo precedente sorride alla Francia, che grazie ad una doppietta di Zinédine Zidane riuscì a sconfiggere gli inglesi (2-1) a UEFA EURO 2004. La nazionale dei Tre Leoni non vince una gara contro la Francia da circa 30 anni: riuscirà a sfatare questo tabù?

DA DONETSK, FRANCIA – Nella rituale conferenza stampa pre-partita, Blanc predica cautela in vista dell’incontro contro l’Inghilterra: “Sono sicuro che gli inglesi siano pronti a dare il meglio contro di noi. Vogliono sempre vincere, soprattutto contro i francesi. Dobbiamo dimenticare tutto il recente passato”. Laurent Blanc si aspetta una gara difficile: “Gli inglesi sanno contrastare e sono determinati al massimo – spiega il ct francese -. Li ho visti in due amichevoli [contro Norvegia e Belgio] e se giocano allo stesso modo, sarà dura per noi. Hanno due linee compatte di quattro giocatori e tutti pronti a ripartire. Non dobbiamo lasciare spazi e farci sorprendere, perché Steven Gerrard è un ottimo rifinitore”. Per quanto riguarda il campo, sono certe le assenze di Yann M’VilaBlaise Matuidi, che saranno costretti a partire dalla panchina a causa di alcuni problemi fisici.

DA KRAKOW, INGHILTERRA – Un ritiro burrascoso, pieno di polemiche e infortuni, non compromette la fiducia e la sicurezza di Roy Hodgson: “Sono state tre settimane intense ma sono state tre settimane in cui mi sono sentito accettato dal gruppo e i giocatori mi hanno reso facile il lavoro”. Il ct inglese è convinto che la sua nazionale disputerà un europeo da protagonista. Lo stesso concetto è stato ribadito più o meno dal suo capitano, Steven Gerrard, che ripone grande fiducia nel gruppo: “Lo spirito nel gruppo è fantastico e non vediamo l’ora di cominciare – le sue parole – . Saremo pronti per affrontare la Francia”. Ballottaggio in attacco tra Carroll e Welbeck, con quest’ultimo che al momento sembra favorito per il posto da titolare.

Probabili formazioni

FRANCIA (4-3-3): Lloris, Debuchy, Rami, Mexes, Evra, Diarra, Cabaye,Malouda, Nasri, Ribery, Benzema. All. Blanc

INGHILTERRA (4-4-2): Hart; Johnson, Terry, Jagielka, Cole; Gerrard, Parker, Walcott, Milner, Young, Welbeck. All. Hodgson

ARBITRO: Rizzoli (Italia)

 

Michele Lestingi

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *