Kevin Brunetti
No Comments

Nba: cade San Antonio, Nowitzki trascina Dallas | Highlights

Timberwolves vincenti a sorpresa contro i San Antonio Spurs primi in classifica. Nowitzki trascina Dallas alla vittoria su Utah con 21 pt. e 9/11 dal campo

Nba: cade San Antonio, Nowitzki trascina Dallas | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Siamo giunti ormai al rush finale della regular season Nba, nella notte spicca la vittoria di Dallas a spese di Utah, Mavericks trascinati da un super Nowitzki che adesso sono sempre più vicini ai playoff. Bene anche i Minnesota Timberwolves che a sorpresa hanno strapazzato i San Antonio Spurs attualmente in vetta alla propria conference.

Utah Jazz-Dallas Mavericks 83-95

I Jazz ormai ultimi e senza obbiettivi nella Western Conference hanno ospitato i Dallas Mavericks in piena lotta playoff in una partita dal risultato finale quasi scontato. Mavs che mettono subito la partita in discesa nel primo quarto quando Dirk e compagni realizzano 16 tiri su 17, il 94% dei tiri tentati va quindi a segno, questa percentuale rappresenta il nuovo record di percentuale al tiro in un quarto della franchigia di Dallas. Nel secondo tempo con i Mavs avanti di 18 Dirk Nowitzki si prende il lusso di diventare il decimo miglior marcatore di sempre in Nba con 20.711 punti. Dallas quindi mai in crisi in una serata perfetta che gli consente di prendere una partita di vantaggio sulle inseguitrici alla zona playoff.

Utah Jazz: Favors 19, Jefferson 15, Kanter 15, Hayward 11, Burks 10 Assist: Hayward 5, Burke 5 Rimbalzi: Kanter 19, Evans 11

Dallas Mavericks: Nowitzki 21, Ellis 16, Carter 13, Marion 10, Calderon 10, Dalembert 10 Assist: Harris 6 Rimbalzi: Nowitzki 6, Marion 6, Dalembert 6

[youtube]http://youtu.be/5YwuU_k8LkY[/youtube]

Minnesota Timberwolves-San Antonio Spurs 110-91

Si è giocata ieri sera una partita che sarebbe dovuta essere disputata il 4/12/13 ma rinviata per via di un malfunzionamento che causò fumo nel palazzetto. Con i Timberwolves ormai tagliati fuori dalla lotta playoff il risultato prevedibile sarebbe stato la vittoria degli Spurs, succede però l’esatto contrario con Minnesota che si prende il lusso di infliggere anche un passivo pesante ai primi della Conference. Partita eccezionale di Ricky Rubio che eguaglio il suo record di punti in carriera, ne segna ben 23, che accompagnati dall’ottimo gioco al rimbalzo di Minnesota hanno fatto la differenza, Spurs mai in partita e sempre sotto di almeno 15 punti, vince Minnesota con pieno merito.

Minnesota Timberwolves: Rubio 23, Love 19, Brewer 14, Dieng 12, Mbah a Moute 11, Turiaf 10 Assist: Rubio 7 Rimbalzi: Dieng 15, Love 12

San Antonio Spurs: Joseph 13, Diaw 13, Leonard 11, Bonner 11, Duncan 10 Assist: Diaw 5 Rimbalzi: Duncan 6, Leonard 6

[youtube]http://youtu.be/QteK5FgG-ys[/youtube]

Kevin Brunetti (@Kevinbrunetti)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *