Redazione

Raw Super Show: the End of an Era

Raw Super Show: the End of an Era
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

PHILADELPHIA, 21 MARZO – Tra luci della ribalta e sfide in attese, lo show rosso (Raw) lascia il pubblico col fiato sospeso. Si iniziano a conoscere i nomi dei partner della sfida al vertice, si fa sempre più accesa la sfida per il titolo WWE, si dirama la trama complessa che connette HBK, Triple H e Undertaker, ed una coppia inedita di Divas sarà protagonista nello spettacolo dell’anno Wrestlemania XXVIII.

TEAM LONG Vs TEAM JOHNNY – Il match che vedeva coinvolti Santino Marella e David Otunga ha incrementato la rivalità tra i due General Manager, tuttavia nuova carne al fuoco è stata aggiunta dalla Guerrero che ha fornito due nomi decisivi al team di Laurinaitis, insieme al già citato Otunga e all’uomo più forte al mondo Mark Henry, e Capitan Carisma (Christian), si uniranno gli assistiti della texana Swagger e Ziggler. Per il team dello show blu (SmackDown!) Long oltre a R-Truth, Kingston, e l’italiano Marella, si propone una inattesa leva … il campione del Web Zack Ryder.

ROCK Vs CENA – Schermaglie su schermaglie, Rock mette pressione a Cena. Ricorre alla sua carriera di campione, e rimarca quanto la città ospitante Raw conti per lui, e gli promette un “messaggio” quella sera stessa. Cena affronta Henry, sorprendendo l’intera arena riesce a prevalere sull’uomo più forte al mondo. Rock a fine incontro, sale sul ring ed esegue una Rock bottom al già fuori gioco Henry. Tra le righe …. a Wrestlemania si farà sul serio.

DIVAS –  E’ noto quanto si sia letteralmente compromessa l’amicizia tra la diva più popolare del web Kelly Kelly e Eve Torres, tra tweet e occhiatacce, ed alleanze impreviste. Durante un’intervista concessa da Kelly Kelly a Maria Menounos, la campionessa delle dive Beth Phoenix, seguita dalla Torres, irrompe sfidando la conduttrice ad una resa dei conti legata a precedenti che le vedevano coinvolte.

TRIPLE H Vs UNDERTAKER – Una riunione non come ai vecchi tempi, avrebbe potuto titolare un noto giornale sportivo. HBK ha l’esito del match, della striscia vincente del Dead Man tra le mani, l’Undertaker non ci sta e gli promette vendetta se solo non sarà equo. Il COO è pronto a rischiare tutto, carriera compresa per mettere fine ai giochi una volta per tutte. Questa volta, il coltello dalla parte del manico lo ha Taker … sorprende lo stesso Triple H con frecciatine del tutto fuorché amichevoli … per lui il migliore è Shawn Michaels.

 

Ivana Asciolla

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *