Connect with us

Bundesliga

Bundesliga: dopo 28 partite perde il Bayern, Dortmund bene in rimonta

Pubblicato

|

Vittoria in rimonta del Dortmund che batte il Wolfsburg grazie a Lewandowski e Reus.

Dopo 28 turni di imbattibilità il Bayern Monaco cade ad Augsburg, turnover probabilmente eccessivo di Guardiola con Weiser, Sallahi e Hojbjerg schierati dal primo minuto, ma poco importa, il Bayern è già campione e deve risparmiare le energie per la Champions. Bene il Dortmund che approfitta del mezzo passo falso dello Schalke e vince in rimonta contro il Wolfsburg, decisive le reti dei soliti Lewandowski e Reus, Borussia Dortmund che ora non può permettersi passi falsi se vuole conservare il secondo posto.

EUROPA – Con il primo posto già assegnato rimangono Dortmund e Schalke a contendersi il secondo, come detto in precedenza il Dortmund ha battuto il rimonta il Wolfsburg, lo Schalke invece è stato fermato sull’1-1 da un buon Werder Brema, tutti i goal arrivano nel primo tempo, segna infatti Di Santo dopo appena 15′ e risponde Goretzka per lo Schalke alla mezz’ora. Con i primi tre piazzamenti già quasi assegnati la zona calda in Germania è tra il quarto e l’ottavo posto dove Moenchengladbach, Leverkusen, Wolfsburg, Mainz e Augsburg si daranno battaglia per l’accesso all’Europa League. Per questa zona di classifica è pesantissima la vittoria del Borussia Moenchengladbach che vince 2-0 in casa del Norimberga e si piazza al quarto posto approfittando dello scivolone del Leverkusen che ha perso l’anticipo del Venerdì in casa dell’Amburgo. Sconfitte per Wolfsburg e Mainz, i primi cadono a Dortmund mentre i secondi perdono nettamente a Francoforte, l’Augsburg ottavo in classifica invece con la vittoria sul bayern può sognare un piazzamento europeo.

SALVEZZA – In chiave salvezza è pesantissima la vittoria per 3-0 degli ultimi in classifica del Braunschweig sull’Hannover che adesso si ritrova invischiato nella lotta retrocessione. Vittoria importante anche per lo Stoccarda che battendo il Friburgo si tira fuori dalle ultime tre posizioni anche se restando a parimerito con la terz’ultima Amburgo, Amburgo che ha vinto una partita difficilissima contro il Leverkusen grazie ad un goal pesantissimo di Westermann all’82’. L’ultima squadra in lotta per non retrocedere è il Norimberga che  non è riuscito ad ottenere neanche un punto nella sfida casalinga contro il Moeanchengladbach perdendo nettamente 2-0.

Kevin Brunetti (@Kevinbrunetti)

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending