Matteo Masum
No Comments

Eredivisie: solo un pari per l’Ajax, Feyenoord a -6

I Lancieri fermati dal Vitesse, Pellé liquida il Waalwijk. Campionato riaperto?

Eredivisie: solo un pari per l’Ajax, Feyenoord a -6
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Solo un pari per l'Ajax nella trentunesima giornata di Eredivisie

Solo un pari per l’Ajax nella trentunesima giornata di Eredivisie

Certo, mancano solo tre turni alla fine, ma questa Eredivisie non vuole proprio annunciare il suo verdetto più atteso. La capolista Ajax non è andata oltre l’1-1 contro il Vitesse, ed ora vede il Feyenoord avvicinarsi a -6. Grazie agli scontri diretti favorevoli, i Lancieri potranno aggiudicarsi il titolo già dalla prossima partita, ma questo pareggio mette un po’ di sale al finale di stagione.

PELLE’ E TRAORE’ – Sono loro due i protagonisti della trentunesima giornata. Una doppietta del bomber italiano ha permesso al Feyenoord di battere il Waalwijk, mentre il gol di Traorè ha illuso il Vitesse, prima che Sightorsson pareggiasse i conti per l’Ajax. I tre punti per la squadra di R.Koeman sono importanti anche in chiave Champions League, visto che consentono ai biancorossi di rintuzzare l’assalto del Twente, il quale ieri aveva battuto il Nac Breda in trasferta per 2-0, portandosi momentaneamente a -1. Il PSV non approfitta invece del turno favorevole rispetto al Vitesse e cade in maniera fragorosa contro l’Heerenven, che si impone per 3-0. La squadra di Cocu resta cos’ inchiodata al quinto posto, ad una lunghezza dal Vitesse, mentre vede avvicinarsi proprio l’Heerenveen, ora a -5. Occasione sprecata anche per l’AZ, fermato sul 2-2 da un Roda ormai spacciato; vince invece il Groningen, che nello scontro diretto per l’Europa League espugna l’Oosterenkstadion di Zwolle, mettendo quattro punti tra sè ed il PEC.

SALVEZZA ANCORA DA DECIDERE – In coda continua la bagarre, anche se la situazione è decisamente più chiara rispetto alla settimana scorsa. Detto del Roda (26) e del Waalwijk (30), il NEC (28)pareggia 1-1 contro il Cambuur (36) e resta penultimo, mentre gli uomini di Lodeweges strappano un punto decisivo nella corsa salvezza. Rischia ancora il Nac Breda, solo 4 punti sul sedicesimo posto, e l’Utrecht, battuto 4-1 dall’Ado Den Haag, a +5. Proprio il Den Haag, con questa vittoria, vola a 37 punti, ed è praticamente salvo. Tranquillo anche il GAE, che sbanca il Polman Stadion di Almelo e raggiunge quota 37. L’Heracles, a 36, non può ancora dormire sonni tranquilli.

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *