Simone Gianfriddo
No Comments

Ligue 1: Gomis e Ferri, il Lione vola a Valenciennes

Il Lione sconfigge di misura in trasferta il Valenciennes grazie a Gomis e Ferri; Waris croce e delizia per i padroni di casa che vedono sempre più la Ligue 2

Ligue 1: Gomis e Ferri, il Lione vola a Valenciennes
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Gomis, per lui 100 reti in Ligue 1

Gomis, per lui 100 reti in Ligue 1

L’OL dimentica subito la sconfitta rimediata in Europa League contro la Juventus giovedì  e batte in trasferta il Valenciennes grazie a Gomis (100 gol in Ligue1) e Ferri; per il Valenciennes non basta il pareggio momentaneo di Waris che nel finale sbaglia un clamoroso calcio di rigore condannando i suoi ad una retrocessione quasi certa; per il Lione l’Europa è invece sempre più vicina.

LA PARTITA –  Il match inizia con il Lione subito all’attacco, con un fitto possesso palla che i padroni di casa faticano a controbattere; il risultato di tutto ciò arriva al 30′ quando Bafetimbi Gomis,servito da Bedimo e  lasciato tutto solo da Lala,  infila Novaes realizzando il vantaggio del O.L  nonchè la personale centesima rete in Ligue1. La squadra Remi  Garde controlla fino al 45′ .

Il secondo tempo vede il Valenciennes meno remissivo e più intraprendente del primo parziale con ottime incursioni dalla destra del sempreverde Malbranque; al 66′ ecco allora che arriva il pareggio di Waris che sorprende la difesa avversaria e realizza il suo nono centro stagionale. Neanche il tempo di godersi il pareggio, che ecco il Valenciennes andare nuovamente sotto al 68′; per il Lione va a segno il giovane Ferri che realizza con una bellissima mezza girata al volo da 20 metri. Il match si infiamma, i padroni di casa cercano il vantaggio ma Lopez è insuperabile e non fa rimpiangere Vercoutre, lasciato in panchina; il finale diventa ancor più  incandescente: Da Silva viene espulso all’84’ per un tackle durissimo su Lacazette, mentre due minuti dopo il direttore di gara fischia un rigore in favore dei padroni di casa  per fallo di mano di Gonalons in area di rigore. Dal dischetto si presenta ancora Waris che però sbaglia miseramente e chiude di fatto il match. Il Lione mantiene saldamente il quinto posto guardando a -4 il Saint Etienne; il Valenciennes  resta invece diciottesimo, a 6 lunghezze dalla salvezza.

Simone Gianfriddo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *