Leonardo Andreini
No Comments

Chievo-Hellas 0-1: decide Toni | Highlights

Va all'Hellas il derby della Scala grazie al gol firmato da Toni nella ripresa. La squadra di Mandorlini sogna ora un posto in Europa

Chievo-Hellas 0-1: decide Toni | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

FINALE – IL DERBY DELLA SCALA LO VINCE L’HELLAS CON IL GOAL DI LUCA TONI

94′ Ancora Hellas con Iturbe che col destro incrocia ma senza effetto

93′ Contropiede Hellas con Toni che mette nel mezzo ma straordinario intervento difensivo dei clivensi

92′ Il Chievo è confuso e preso dall’ansia di trovare il pari. I tifosi dell’Hellas cantano a squarciagola

5’+ di recupero

89′ Hetemaj cerca il traversone decisivo ma non riesce

87′ Occasione per il Chievo sui piedi di Radovanovic con il destro sfiora il pari

84′ Destro coordinato di Thereau che si spegne di poco a lato

83′ Doppio cambio per l’Hellas entrano SALA e DONATI escono Romulo e Hallfredsson

81′ Rafael impegnato da Sardo respinge in fallo laterale

80′ Ammonito Frey per proteste

79′ Radovanovic spara cenrtrale facile preda di Rafael

78′ Rafael devia in attacco una conclusione velleitaria di Thereau

77′ Primo cambio per l’Hellas pronto a entrare MARQUES al posto di Marquinho

74′ Terzo e ultimo campo per il Chievo fuori Guarente dentro PELLISSIER

71′ Il Chievo ci prova in tutte le maniere ma difende bene la retroguardia scaligera

67′ Subito Chievo che cerca il pari deve fare una grande uscita Rafael per evitare il peggio

65′ GOOOOOAL DI LUCA TONI l’Hellas in vantaggio!!!

63′ Hellas che chiude il Chievo sulla propria area di rigore ma attenzione ai contropiedi dei padroni di casa

58′ Secondo cambio per il Chievo esce Victor Obinna ed entra THEREAU

57′ Episodio dubbio per fallo di Donadel (già ammonito) su Obinna

53′ Toni sbaglia un goal davanti ad Agazzi dopo una cavlacata di Iturbe

52′ Gioco fermo per fallo di Toni su Cesar

49′ Ancora Hellas con Romulo che impegna l’ottimo Agazzi sulla ribattuta ci prova Agostini che spara fuori

47′ gioco fermo perchè Agazzi nel parare la conclusione precedente si è fatto male

46′ OCCASIONE SUBITO PER L’HELLAS sui piedi di Iturbe che a tu per tu con Agazzi si fa la conclusione

45′ Si riparte per un secondo tempo, si spera, ricco di emozioni

LIVE SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO

46′ Esce Dramè per infortunio entra SARDO

1’+ di recupero

45′ CLAMOROSA TRAVERSA di Halffredson che con il sinistro lascia di stucco Agazzi che resta immobile.

43′ Problemi alla spalla per Hetemaj che abbondano il campo mentre si scalda intensamente Sardo

42′ Ci prova ancora Hetemaj dalla distanza, conclusione imprecisa e lontana dalla porta

40′ Occasione Chievo con Hetemaj sulla destra cerca il croos trova la devazione di Maietta

38′ Problemi per Dramè che zoppica e potrebbe essere sostituito nell’intervallo

36′ Primo AMMONITO nelle file del Chievo: sul taccuino ci finisce Hetemaj

35′ Cerca il croos dalla trequarti campo di Radovanovic mal calibrato palla sopra la porta di Rafael

32′ La partita si anima con l’Hellas che stavolte chiude il Chievo nella propria metà campo

28′ SECONDO GIALLO DEL MATCH ammonito un’altro scaligero: Marco Donadel

27′ ANCORA TONI impegna seriamente Agazzi ma il guardalinee ferma tutto per fuorigioco

26′ LUCA TONI SFIORA IL VANTAGGIO di testa compie un miracolo Agazzi

24′ Si sveglia l’Hellas con Toni che dentro l’area clivense cerca il dribling ma conclude troppo debolmente

20′ Occasione Chievo con Obinna che nell’1 vs 1 con Maietta ha la meglio ma conclude di poco fuori

16′ Schema su calcio di punizione del Chievo mal riuscito dai 25 metri

13′ Ancora meglio il Chievo che costruisce bene ma non riesce a concludere verso Rafael

8′ Prima AMMONIZIONE della gara per Marquinho reo di aver commesso fallo su Radovanovic

5′ Gioca meglio il Chievo specie a centrocampo quando si cerca di impostare il gioco verso Paloschi.

2′ Occasione per il Chievo sulla testa di Obinna che però colpisce la sfera troppo centrale e non impensierisce Rafael che blocca centralmente

Si parte! E’ iniziato il derby di Verona!

LIVE PRIMO TEMPO

FORMAZIONI UFFICIALI CHIEVO – HELLAS

Chievo Verona (4-3-1-2): Agazzi, Frey, Dainelli, Cesar, Dramè, Radovanovic, Rigoni, Guarente, Hetemaj, Paloschi, Obinna. All. Eugenio Corini

Hellas Verona (4-3-3) : Rafael, Cacciatore, Moras, Maietta, Agostini, Romulo, Donadel, Hallfredsson, Iturbe, Toni, Marquinho. All- Andrea Mandorlini

Il grande giorno è arrivato, finalmente dalle parole ai fatti. Il derby della Scala è servito. Alle ore 18.00 i riflettori dello stadio Bentegodi si accenderanno per una sfida dal sapore particolare.  Entrambe le squadre reduci da un 3-0 chi però sorride è l’Hellas che Domenica scorsa è riuscita a fermare il Genoa di Gasperini; brutto Sabato invece per gli uomini di Corini che in trasferta a Milano, sponda rossonera, sono incappati in una tremenda sconfitta.

LE STATISTICHE – Al derby c’arriva ,nonostante la classifica sembri da contro a questo dato, il Chievo che ha totalizzato due vittorie nelle ultime cinque gare. L’Hellas dal canto suo prima del match vinto contro il grifone era incappata in 5 sconfitte consecutive, la più pesante al Ferraris contro la Samp (0-5). Conti alla mano il Chievo ha totalizzato 17 punti in casa dei suoi 27 conquistati fin qui mentre l’Hellas Verona di Mister Mandorlini in trasferta Ha collezionato 14 punti dei 43 conquistati fin quI.

POBABILI FORMAZIONI – Chievo (4-3-1-2): Agazzi; Frey, Dainelli, Cesar, Dramè; Radovanovic, Rigoni, Guarente; Hetemaj; Obinna, Paloschi.
A disp.: Puggioni, Squizzi, Sardo, Bernardini, Canini, Guana, Bentivoglio, Stoian, Paredes, Lazarevic, Pellissier, Thereau. All.: Corini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Calello, Rubin

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Maietta, Moras, Agostini; Romulo, Donadel, Hallfredsson; Iturbe, Toni, Marquinho.
A disp.: Nicolas, Pillud, Marques, Cirigliano, Donati, Sala, Jankovic, Martinho, Juanito Gomez, Cacia, Rabusic. All.: Mandorlini
Squalificati: Albertazzi (1)
Indisponibili: Gonzalez

QUOTE – Leggermente favorito il Chievo per il fattore casa, vittoria dei clivensi quotata a 2.34, il segno “x” invece è quotato a 3.09 e infine la vittoria degli scaligeri a quota 3.21

Leonardo Andreini

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *