Daniel Degli Esposti
No Comments

Eurolega: harakiri Fenerbahce. Il Panathinaikos ringrazia. Maccabi OK

I turchi crollano 95-73 a Vitoria e salutano l'Europa. Il Panathinaikos vince, si qualifica e promuove anche l'Olympiakos. Bayern-Maccabi 92-94: gli israeliani sfideranno Milano.

Eurolega: harakiri Fenerbahce. Il Panathinaikos ringrazia. Maccabi OK
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Fenerbahce è fuori dall’Eurolega: la squadra di Obradovic crolla a Vitoria e lancia la corsa del Pana, che batte Malaga. Bayern-Maccabi 92-94.

Zelimir Obradovic non è riuscito a evitare l'eliminazione del Fenerbahce.

Zelimir Obradovic non è riuscito a evitare l’eliminazione del Fenerbahce.

DISFATTA FENERBAHCE – Il Fenerbahce è fuori dall’Eurolega: la squadra di Zelimir Obradovic ha sciupato malamente la sua ultima occasione ed è crollata fragorosamente sul parquet del Laboral Kutxa Vitoria (95-73). I baschi hanno dimenticato le delusioni di una Top 16 disastrosa e hanno buttato sul parquet tutte le energie che avevano per festeggiare degnamente la partita numero 302 della loro storia in Eurolega. La festa della banda di Scariolo è stata un’armonia collettiva: le doppie-doppie di Pleiss (15+10) e Heurtel (14+10 assist) hanno guidato un gruppo di cinque uomini in doppia cifra e hanno contenuto l’orgoglio di Bo McCalebb e la solidità di Bojan Bogdanovic. La corazzata di Istanbul è affogata nelle sue contraddizioni e si è persa nella tremenda Babele di un gruppo che non ha mai trovato un collante efficace. Per l’ennesima volta, il denaro turco non è bastato: Obradovic accetterà di vivere un’altra stagione sul Bosforo?

 PANATHINAIKOS AI QUARTI – Il giovedì di Eurolega ha completato con sorprendente anticipo il quadro del Gruppo E: la vittoria del Panathinaikos sull’Unicaja (69-60)  ha condannato gli andalusi a una dolorosa eliminazione e ha regalato il biglietto per i Quarti a entrambe le formazioni greche. Il terzo posto sarà in palio la settimana prossima, quando il derby di Atene andrà in scena sul parquet della Peace and Friendship Arena: se l’Olympiakos ci arriverà con gli stessi punti del Panathinaikos, chi vincerà strapperà la testa di serie numero 3; se i Campioni in carica perderanno il match di domani, per superare i “cugini” dovranno batterli con almeno cinque lunghezze di vantaggio.

BAYERN-MACCABI 92-94: ISRAELIANI CONTRO MILANO – Il giovedì di Eurolega ha definito anche l’avversaria di Milano nei Quarti: al termine di una gara spettacolare e contraddistinta dall’esplosività degli attacchi, il Maccabi Tel Aviv ha battuto (e praticamente eliminato) il Bayern Monaco. Gli israeliani hanno neutralizzato la doppia-doppia di Delaney con una notevole prova di squadra e hanno strappato il terzo posto del Gruppo F. La sfida a distanza fra Lokomotiv Kuban e Galatasaray deciderà chi raggiungerà Real Madrid, CSKA e Maccabi ai Quarti di Eurolega.

Daniel Degli Esposti

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *