Debora Anzaldi
1 Comment

Sex Tape: Cameron Diaz in comiche e sexy luci rosse

La pellicola riceve la red band da parte dell’America

Sex Tape: Cameron Diaz in comiche e sexy luci rosse
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Sex Tape

Sex Tape

 La Sony Pictures rilascia il primo trailer di Sex Tape, commedia che uscirà negli USA e in Europa solamente nella stagione estiva. In America ha già ricevuto il bollino rosso, ma si sa che sul territorio statunitense sono sempre molto esagerati con la red band, sarà quindi vietata la visione da parte del pubblico più giovane. L’argomento sembra essere di forte attualità dato che oramai sembra che nessuno possa farne a meno, famoso o non famoso che sia, tutti sembrano cimentarsi in questi filmini a luci rosse.

LA TRAMA – Sex Tape racconta la storia di una coppia, Jay (Jason Segel) e Annie (Cameron Diaz), che cercano di dare un po’ di pepe alla loro relazione visto che dopo 10 anni di vita insieme tra figli e solita routine, ha visto la passione spegnersi. Decidono di girare così un filmino amatoriale, ma per colpa di un aggiornamento del sistema le loro prodezze finiranno on-line e tramite la condivisione Cloud rischiano che venga visto da familiari, amici e colleghi di lavoro. Incomincerà così la loro folle avventura per fermare la diffusione del loro film hard che sta diventando di pubblico dominio. Ce la faranno?

I PROTAGONISTI – Con Sex tape ritorna sul grande schermo la coppa Diaz-Segel che avevamo già visto al cinema con Bad Teacher – Una cattiva maestra. Cameron Diaz è sempre più sexy e sembra non risentire dell’età che avanza,  è sempre molto apprezzata dal pubblico che a vent’anni dal suo esordio in The Mask continua a seguirla. Jason Segel invece cerca di ritagliarsi uno spazio proprio nelle commedia di Hollywood, cercando di scrollarsi di dosso il suo ruolo di Marshall nel telefilm How I met your mother, che dopo il successo strabiliante ottenuto è ormai giunto a termine.

Debora Anzaldi

Share Button

One Response to Sex Tape: Cameron Diaz in comiche e sexy luci rosse

  1. sessuologo comportamentale 12 aprile 2014 at 19:27

    molte sono le donne che, per vari motivi, pensano di essere “ninfomani”. Tuttavia determinate condotte eccessive sono foriere di una valutazione clinica completa (anche sessuologica se agite in ambito sessuale) presso un capace psicoterapeuta allo scopo di diagnosticare chiaramente il problema (o i problemi), individuarne eventuali cause e capire infine che cosa poter fare per risolvere definitivamente. Sulla ninfomania poi si può vedere, in dettaglio, almeno nel pagine 282, 324 e 329 del “Il manuale pratico del benessere”, un percorso di auto aiuto psicologico patrocinato dal Club UNESCO, dove si propongono anche esercizi guidati, consigli concreti, prescrizioni salutiste nutrizionali e fitoterapiche, autovalutazioni e test psicologici per una crescita personale.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *