Luca Porfido
No Comments

Doria pronto a venire in Italia? Milan e Fiorentina sul difensore

Il difensore Doria, ex compagno di Seedorf al Botafogo, rappresenta un obiettivo di mercato per Fiorentina e Milan. Attenzione però anche alla Juventus

Doria pronto a venire in Italia? Milan e Fiorentina sul difensore
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nel calcio di oggi trovare difensori affidabili e a buon prezzo è diventata una missione quasi impossibile, specialmente per il periodo di spending review del calcio italiano. L’ultimo nome altisonante, cioè quello di Thiago Silva, acquistato dal Milan nel 2008 e pagato solo 10 milioni di euro, ad oggi considerato uno dei, se non il, difensore più forte in giro, ha abbandonato il calcio nostrano, rimarcando l’impossibilità delle scuderie italiane a poter mantenere cavalli di razza. Ultimamente il calcio brasiliano è uno dei più prolifici sotto il punto di vista difensivo, avendo tolto il posto proprio all’Italia, che della difesa faceva un vanto.
Ad essere oggi sulla lista della spesa di 3 società italiane, dopo il dimenticato Dedè, è Doria, difensore classe ’94 in forza al Botafogo.

Seedorf Doria

Seedorf sponsor di Doria, ex compagno nel Botafogo

TIMIDEZZA ROSSONERA – Come capita di solito, il Milan, grazie anche allo sponsor di Clarence Seedorf, è stata la prima squadra italiana a mostrare interessamento per il giovane brasiliano. Come succede però in questi casi, almeno negli ultimi anni, i tifosi rossoneri potrebbero subire l’ennesima beffa, come già avvenuto per Strootman per esempio, e quindi vedersi soffiare anche questa giovane promessa dalla possibilità di vestire la maglia del Milan. Infatti sul centrale sono piombate con grande interessamento sia la Fiorentina (ad oggi forse la più accreditata) e, secondo le ultime voci, anche la Juventus.

GIOVANE PROMESSA – Perché tanto interessamento su Doria è presto spiegato: Oltre alla duttilità di adattarsi anche ad una difesa a 3 (fondamentale sia negli schemi di Montella che di Conte), il brasiliano è dotato di  una buona fisicità (1,87 m d’altezza), quindi adatto alla marcatura stretta. Inoltre ha una discreta tecnica per essere un centrale, cosa che gli permette di poter avanzare ottimamente con la palla e di impostare anche l’azione. Inoltre una delle cose che forse avrà stupito di più Seedorf è la sua capacità di posizionarsi con intelligenza tattica durante la fase difensiva. Il valore di mercato si aggira, attualmente, intorno agli 8 milioni di euro. Il Milan, forte della sponsorizzazione del neo allenatore, nonché ex compagno di Doria, potrebbe, in assenza di un’asta, avere una possibilità in più di accaparrarsi il talento brasiliano. Galliani dovrà fare però attenzione ai bianconeri e ai viola, molto più concreti in fase d’acquisto rispetto al club rossonero negli ultimi tempi.

Luca Porfido

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *