Simone Viscardi
No Comments

Nba: Portland distrugge i Lakers, quarto posto più vicino | Highlights

Nba: I Blazers dominano nella seconda parte di gara allo Staples, grazie anche a un super Lillard da 34 punti. Ai losangelini non bastano Young e il ritorno di Nash

Nba: Portland distrugge i Lakers, quarto posto più vicino | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Sono state solo 3 le gare disputate nel programma Nba di questa notte. Allo Staples Center di Los Angeles i Lakers hanno ospitato i Portland Trail Blazers, lanciatissimi verso il quarto posto della Western Conference. Tutte le sintesi delle gare Nba le trovate solo su SportCafe24

Los Angeles Lakers-Portland Trail Blazers 112-124

I Lakers resistono per metà gara agli assalti di Lillard e compagni, salvo poi capitolare nella ripresa. Questo, in estrema sintesi, l’andamento di una partita quasi scontata nel pronostico e che non ha deluso le attese. Nei gialloviola torna Nash, anche se inizialmente dalla panchina, mentre Portland – forte di tre vittorie consecutive – si affida al buon momento di forma di Lillard e Aldridge. Nei primi quarti sono i Lakers a dettare l’iniziativa, con Nash bravo a togliersi in fretta di dosso la ruggine realizzando un’inaspettata doppia doppia, prima di abbandonare la sfida per il riacutizzarsi dei problemi alla schiena. Con il grande vecchio canadese ai box è Nick Young a prendere per mano la squadra, portandola sul +7 ad una manciata di minuti dall’intervallo. I suoi 40 punti non bastano però per arginare il ritorno di Portland, che nel secondo tempo alza decisamente il ritmo di gioco e la media punti, con le penetrazioni di uno scatenato Lillard. Aldridge domina nel pitturato, consentendo ai suoi di dilagare fino al +23, prima del parziale ritorno dei padroni di casa. Con questa vittoria i Portland Trail Blazers (49-27) avvicinano di molto il quarto posto della Western Conference, occupato al momento dai Clippers, il record dei quali mostra lo stesso numero di vittorie ma 3 sconfitte in meno. Per i Lakers (25-49) la stagione continua a sprofondare verso il basso, dimostrandosi sempre più la peggiore di sempre in casa gialloviola.

Los Angeles: Young 40, Bazemore 17, Kaman 12, Nash 10. Rimbalzi: Kelly 9. Assist: Nash 10.
Portland: Lillard 34, Aldridge 31, Batum 16, Lopez e Matthews 10. Rimbalzi: Aldridge 15. Assist: Lillard 8.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=ESVGfycHC_0[/youtube]

Simone Viscardi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *