Manlio Mattaccini
No Comments

Real Madrid-Borussia Dortmund 3-0: blancos a valanga, Dortmund annichilito | Highlights

Bale e Isco mettono le cose in chiaro nei primi 45'; gol numero 14 di Ronaldo nella ripresa. Lewandowski giocherà il ritorno, ma quest'anno è un'altra storia

Real Madrid-Borussia Dortmund 3-0: blancos a valanga, Dortmund annichilito | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

FINALE – Un 3-0 netto e addirittura stretto per gli uomini di Ancelotti, che sono sulla buona strada per vendicare la sconfitta dell’anno scorso in semifinale! A segno nella ripresa pure Ronaldo che segna il gol numero 14 e nel ritorno potrà diventare il giocatore ad aver segnato più gol in una singola edizione! Poco da salvare in casa Dortmund, totalmente annichilito dalla potenza madrilena; al ritorno ci sarà Lewandowski, ma la sensazione è che quest’anno fare l’impresa sia davvero molto difficile!

91′ Il pubblico madrileno canta a gran voce da ormai diversi minuti: mai come quest’anno, nell’ultimo decennio, la squadra sembra cosi determinata per conquistare la Decima Champions

88′ Grosskreutz perde palla in maniera banale: è l’immagine del Dortmund di questa sera, in confusione e incapace di resistere alla furia bianca

84′ Assolo di Bale: cinquanta metri di corsa palla al piede per il gallese, che dribbla mezza difesa avversaria ma ormai stanco calcia di destro, non il suo piede, a lato

79′ Lascia il campo Ronaldo, al suo posto Casemiro. Il portoghese tenterà al ritorno di battere il record di Messi

75′ Valzer di cambi: ora tocca a Benzema uscire, al suo posto Morata

74′ Ultima sostituzione per i tedeschi: capitan Kehl lascia spazio al giovane Jojic

72′ Cambio per i padroni di casa: esce Isco con tanto di standing ovation, entra Illaramendi

70′ Real che ora controlla in scioltezza: un punteggio simile l’anno scorso l’avrebbe portato in finale!

68′ Altro cambio Dortmund: entra l’attaccante Schieber al posto di Piszczek

67′ Tiro potenzialmente pericoloso di Reus: Coeantrao respinge di petto e sventa una minaccia per i Blancos

64′ Cambio per Klopp: dentro Hoffman al posto di Mkitaryan

62′ Colpo di testa di Hummels: palla a lato

56′ TRIS REAL: LA FIRMA DI C.RONALDO!! E sono 14!! Modric serve uno splendido pallone per il portoghese, che cambia piede e brucia Weidenfeller in uscita e insacca a porta vuota! Agguantato Messi nella classifica di goleador di Champions di una singola stagione!

54′ Mikitaryan, sua la prima vera palla gol del secondo tempo! Da buona posizione scaglia a lato un pallone che grazia Casillas!

50′ Piove su Madrid: inizio di ripresa su ritmi leggermente più bassi rispetto a quelli lasciati nel primo tempo

LIVE SECONDO TEMPO

FINALE PRIMO TEMPO – Un Real a tratti straripante mette subito in chiaro il discorso qualificazione: a segno Bale e Isco, all’appello manca ancora Ronaldo che cerca d’agguantare Messi nella classifica di reti in una singola edizione! Timidi segnali di ripresa del Dortmund negli ultimi minuti, ma per quanto mostrato in questo primo tempo, i tedeschi dovranno stare attenti a non prenderne altri se vogliono giocarsi chances nel ritorno!

41′ Aubameyang: buon pallone dal limite dall’area, ma calcia un pessimo tiro che finisce in curva

37′ Colpo di testa di Benzema: palla a lato ma non di molto

35′ Possesso palla: Real 62%-Borussia 38%. I tedeschi in questo primo tempo ci stanno capendo ben poco

33′ Contropiede Borussia: discesa di Grosskreutz che, non avendo a chi passarla, opta per il tiro: Casillas para in tuffo

31′ Super Weidenfeller! Il portiere in tuffo mette in angolo il violento mancino di Bale!

30′ Ammonito Kehl, capitano dei tedeschi: punizione interessante per il piede di Bale

26′ RADDOPPIO BLANCOS: ISCO! Il talento spagnolo si ritrova il pallone tra i piedi dopo un rimpallo fortunato: cerca lo spazio necessario per il tiro che dal limite dell’area supera per la seconda volta Weidenfeller! Qualificazione già in discesa!

19′ Giallo per Reus; Borussia che sembra andar leggermente meglio, ma ancora non riesce a trovare le giuste misure a centrocampo

18′ Real a segno per la 34 esima partita consecutiva in Champions; l’ultima a reti bianche risale alla semifinale del 2011 contro il Barcellona!

13′ Tiro al volo di Ronaldo: il pallone colpisce Hummels e finisce in corner

10′ Destro velenoso di Ronaldo: palla che rimbalza per terra ed è smanacciata dal portiere tedesco con qualche affanno

7′ Assedio Real in questi primi minuti: gli uomini di Ancelotti vogliono sfruttare il momento e chiudere il match già nel primo tempo! Dortmund incapace di uscire dalla propria area

4′ REAL IN VANTAGGIO: BALE! Subito il vantaggio dei blancos: pallone lavorato da Benzema che serve il gallese in area, che si libera egregiamente della difesa e supera con un chirurgico sinistro Weidenfeller!

LIVE PRIMO TEMPO

FORMAZIONI UFFICIALI:

Real Madrid (4-3-3): Casillas; Carvajal, Pepe, Ramos, Coentrao; Modric, Xabi Alonso, Isco; Bale, Ronaldo, Benzema. A disp.: Diego Lopez, Varane, Casemiro, Nacho, Morata, Illaramendi, José Rodriguez. All. Ancelotti

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Durm, Papastathopoulos, Hummels, Piszczek; Sahin, Kehl; Reus, Mkhitaryan, Grosskreutz; Aubameyang. A disp.: Langerak, Friedrich, Hofmann, Jojic, Kirch, Schieber, Ducksch. All. Klopp

Spettacolo assicurato questa sera nel match d’andata tra i “blancos” di Ancelotti e i gialloneri, finalisti nella scorsa edizione. Dopo i due pareggi e le poche reti siglate nella prima giornata dei quarti d’andata, oggi potrebbe esserci un cambio di rotta. La Champions League è obiettivo primario d’entrambe le squadre (se arrivi ai quarti, devi crederci) anche se quest’anno i favori del pronostico sembrano più sbilanciati rispetto all’aprile di un anno fa. Era il Borussia dei miracoli: di Gotze, Gundogan e Lewandowski. Se il primo è approdato al Bayern, gli altri due saranno assenti rispettivamente per infortunio e squalifica. Ma anche l’anno scorso i tedeschi erano sfavoriti: il capolavoro dell’andata arginò la remuntada madrilena al ritorno, riuscita solamente in parte.

QUI REAL – Momento non semplicissimo nella Liga per gli uomini di Ancelotti, ritrovatisi in poche settimane dal primo al terzo posto. Ma in questa stagione, e nessuno fa dietrologie, l’obiettivo primario è riportare la “decima” Champions a Madrid. Sulla strada per alzare il trofeo che manca dal 2002 c’è l’ostacolo Dortmund, rivelatosi insormontabile nella precedente edizione. Senza più Higuain, ma con l’approdo di “mister 100 milioni” Bale, il fenomenale reparto offensivo macina sempre gol a ripetizione, capitanato da quel Cristiano Ronaldo già a segno 13 volte in questa edizione. Sarà lui insieme a Benzema e Bale a guidare il tridente che dovrà mettere in cassaforte la qualificazione già da stasera. Unica defezione importante quella di Marcelo: al suo posto giocherà Coentrao.

QUI BORUSSIA – Da carro armato a macchina blindata. Klopp quest’anno sa meglio di chiunque altro che sarà difficile bissare l’impresa dell’anno precedente. Vuoi per la determinazione dei madrileni, vuoi perchè la squadra allo stato attuale sembra aver perso un pizzico di competitività che può risultare decisivo nel doppio confronto. Ma con la Bundesliga già chiusa da mesi (ora lo è anche ufficialmente) tutti gli sforzi sono concentrati sulla Champions. Il banco di prova è di quelli tosti, e per questo match d’andata il tecnico tedesco non potrà contare sul bomber Lewandowski, squalificato. A centrocampo ci sarà Sahin, di proprietà proprio del Real e mandato in prestito biennale in Germania, nel club che lo ha fatto conoscere al grande pubblico. Oltre alla semifinale, l’anno scorso sfida anche nei gironi: finì 2-2, punteggio che farebbe sorridere i gialloneri.

Lewandowski salterà l'andata in Spagna

Lewandowski salterà l’andata in Spagna

QUOTE – Bookmakers che credono ciecamente alla vittoria dei padroni di casa: l’1 è dato a 1.35, quota piuttosto bassina. Immaginare i gialloneri che espugnano il “Bernabeu” sembra addirittura impossibile, data la quota di 8.00 sul 2. Ma anche la X, che favorirebbe i tedeschi, è poco creduta dagli scommettitori: la puntata è pagata ben 5.00.

RADIO DIRETTA CHAMPIONS PSG-CHELSEA, REAL MADRID-BORUSSIA DORTMUND – Anche questa sera torna l’appuntamento della diretta streaming su SportCafe24 ed il canale Youtube di RadioSportCafe24, a partire dalle 20.40 con gli altri due quarti di finale della Champions League. Potrete interagire sulla nostra fanpage e su Twitter tramite l’hashtag #askSportCafe24. Non mancate!

Manlio Mattaccini

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *