Simone Viscardi
No Comments

Nba: Clippers ok senza Griffin, bene Memphis e Kings | Highlights

Nba: pur senza Blake Griffin Los Angeles supera alla grande gli Wolves, ottima la prova di Collison. Vittorie esterne per Grizzlies e Sacramento

Nba: Clippers ok senza Griffin, bene Memphis e Kings | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

In campo tutte le migliori nella notte Nba. I Clippers insidiano il secondo posto di Okc con una splendida vittoria sul parquet di Minnesota. Trasferte fortunate anche per Memphis Grizzlies – a Denver – e Sacramento Kings, in casa dei Pelicans. Tutte le sintesi delle gare Nba le trovate solo su SportCafe24.

Minnesota Timberwolves-Los Angeles Clippers 104-114

Pur senza Blake Griffin i Clippers colgono in casa degli Wolves la vittoria numero 16 negli ultimi 18 incontri. Nella partita la scena è tutta per Collison, che realizza 28 punti dominando la scena in entrambi i lati del campo. Chris Paul sfiora la doppia doppia (22/9) vincendo di gran lunga la sfida con Rubio. Love prova a fare il suo ma viene molto limitato dall’arco, mentre Dieng sostituisce alla grande l’infortunato Pekovic. Per i Clippers (52-22) adesso la classifica si fa assolutamente rosea, con sole 2 partite a separare i californiani dal secondo posto di Okc. Minnesota (36-37) è ormai tagliata fuori dalla lotta playoff.

Minnesota: Love 20, Dieng 14, Martin e Budinger 12,Hummel e Muhammad 11. Rimbalzi: Love 13. Assist: Rubio 7.
LA Clippers: Collison 28, Paul 22, Barnes 19, Dudley 16, Jordan 11. Rimbalzi: Jordan 24. Assist: Paul 9.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=7D11F42S1zo[/youtube]

Denver Nuggets-Memphis Grizzlies 92-94

La lotta per gli ultimi posti dell’Ovest si fa serratissima con tre squadre a pari punteggio (44-30). Una di queste è Memphis, che vince di misura una trasferta fondamentale a Denver. La partita rimane in equilibrio fino alla fine, con i Grizzlies avanti ma di pochissime lunghezze. A fare la differenza l’imprecisione dall’arco dei padroni di casa e il dominio a rimbalzo degli ospiti, che trovano il canestro decisivo per la vittoria grazie a Conley.

Denver: Mozgov 23, Faried 17, Foye 13, Brooks 10. Rimbalzi: Mozgov 10. Assist: Lawson e Brooks 6. Memphis: Randolph 20, Conley e Lee 19, Gasol 13. Rimbalzi: Randolph 11. Assist: tre con 3.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Cy1IOO2l64g[/youtube]

New Orleans Pelicans-Sacramento Kings 97-102

Serata non eccezzionale per Anthony Davis, e i Pelicans (32-42) si devono arrendere di fronte ai Kings (26-48). Per i californiani decisiva la difesa di Evans sul miglior giocatore di Nola, mentre Cousins si occupa di mettere punti a referto con una continuità impressionante.

New Orleans: Morrow 23, Davis 22, Evans 15. Rimbalzi: Davis 8. Assist: Rivers 9.
Sacramento: Cousins 35, Gay e McCallum 22, McLemore 14. Rimbalzi: Cousins 12. Assist: McCallum 10.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Vt85bUax8Is[/youtube]

Simone Viscardi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *