Connect with us

Calcio Estero

Ligue 1: PSG corsaro a Nizza, Monaco al tappeto

Pubblicato

|

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Psg

La sorpresa di giornata è la sconfitta del Monaco in casa dell’Evian, sugli altri campi bene il Paris Saint Germain che vince di misura in casa del Nizza, vince il Lilla in extremis grazie ad una rete di Kalou al 92′. Bene anche il Saint Etienne che espugna lo Stade de Gerland vincendo 2-1.

Venerdì – L’anticipo della 31a giornata di Ligue 1 vede il Paris Saint Germain emergere vincitore dall’impegno di Nizza grazie all’autorete di Kolodziejczak. Vista anche la sconfitta dei rivali del Monaco dopo questa giornata i parigini mettono una seria ipoteca sul titolo scappando a +13.

Sabato – Sei partite disputate nel Sabato francese, tra queste sono ben cinque le partite concluse in parità al triplice fischio. Il Marsiglia frena a Sochaux evitando la sconfitta solo grazie alla rete di N’Koulou al 90′, pareggia anche il Tolosa in casa dell’Ajaccio, sul risultato finale pesa tantissimo l’errore degli ospiti dal dischetto con Zebina al 93′. Si concludono senza reti i match tra Montpellier e Valenciennes e tra Nantes e Bordeaux, entrambi bloccati sullo 0-0 con nessuna delle squadre coinvolte che riesce a sbloccare la partita. Pareggiano anche Reims e Lorient mentre l’unica vittoria di giornata è targata Evian TG che a sorpresa batte il Monaco grazie al penalty di Mongongu.

Domenica – Tre partite disputate questa Domenica, tra queste spicca la grande vittoria del Rennes che travolge 3-0 il Bastia grazie alle reti di Alessandrini, Toivonen e Makoun. Si risolve all’ultimo respiro il match di Lilla con i padroni di casa che riescono a prevalere sul Guingamp solamente grazie ad un sempre più decisivo Kalou che risolve il match con un zampata al 92′. Il posticipo delle 21:00 vede disputarsi il big match di giornata, il Lione sfida il Saint Etienne nella propria tana, con le squadre separate da soli tre punti in classifica il Lione deve vincere per raggiungere gli avversari al quarto posto in classifica. Gli avversari però dimostrano di non essere una preda facile ed escono vincitori dallo Stade de Gerland con le reti di Erding e Gradel, nel mezzo segna Lacazette che illude soltanto i tifosi del Lione.

Kevin Brunetti (@Kevinbrunetti)

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending