Matteo De Angelis
No Comments

Ligue 1: il Lilla si avvicina al Monaco, il Rennes cala il tris

Kalou regala i tre punti contro il Guingamp al 92'

Ligue 1: il Lilla si avvicina al Monaco, il Rennes cala il tris
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
La delusione dei giocatori del Bastia, sconfitti 3-0 dal Rennes

La delusione dei giocatori del Bastia, sconfitti 3-0 dal Rennes

Si attende solo l’ufficialità, ma la lotta al titolo di Ligue 1 sembra definitivamente essere giunta al termine. Dopo la sconfitta per 1-0 del Monaco sul campo dell’Evian e il successo del PSG a Nizza, Ibra e compagni sono volati a +13 sulla compagine di Claudio Ranieri. A meno di clamorosi harakiri, per la seconda stagione consecutiva si farà festa sotto la Torre Eiffel.

LILLA vs GUINGAMP 1-0 – A tenere ancora acceso l’interesse degli addetti ai lavori è però il resto della compagnia: la lotta per Champions ed Europa League è a dir poco infuocata. Il Monaco stecca, il Lilla no. I Mastini superano 1-0 la matricola Guingamp e si portano a -7 dal secondo posto occupato proprio dai monegaschi. A decidere un match avaro di emozioni ci pensa Kalou a tempo praticamente scaduto (92′). Per il Lilla è un successo fondamentale dopo due pareggi consecutivi: i biancorossi consolidano la terza piazza nonostante un attacco tutt’altro che prolifico (appena 35 reti in 31 gare). Il Guingamp invece, che in settimana aveva festeggiato l’accesso alla semifinale di Coppa di Francia, ha ancora bisogno di punti per mettere il sigillo sulla permanenza in Ligue 1. Il sedicesimo posto in classifica attuale infatti non è rassicurante.

RENNES vs BASTIA 3-0 – Grossa boccata d’ossigeno per il Rennes, vittorioso 3-0 nella sfida delle 14 contro il Bastia. Gara in discesa fin dalla prima frazione per i rossoneri: Alessandrini al 14′ sblocca il risultato su pregevole assist di Doucoure, Toivonen al 28′ raddoppia sfruttando il passaggio di Kadir. Nella ripresa gli ospiti provano a rientrare in gara, ma non è giornata. Passa appena un quarto d’ora e al 60′ Toivonen si trasforma in assist-man, servendo a Makoun la palla del definitivo 3-0. Tris del Rennes, flop del Bastia. Per gli uomini di Montanier si tratta del terzo successo consecutivo tra campionato e coppa, dopo le sorprendenti vittorie con Marsiglia e Lilla. Il Rennes sale così a 37 punti in classifica, a un rassicurante +8 sulla zona retrocessione. Il Bastia incappa invece nella quinta sconfitta nelle ultime otto gare, ma la quota 40 punti lascia dormire sonni tranquilli ai Turchini.

CLASSIFICA – Ecco allora come cambia la classifica dopo 31 giornate, in attesa del posticipo di questa sera tra Lione e St. Etienne.

PSG 76 punti; Monaco 63 punti; Lilla 57 punti; St. Etienne* 51 punti; Lione* 48 punti; Marsiglia 45 punti; Reims e Tolosa 44 punti; Bordeaux 43 punti; Bastia 40 punti; Nizza 38 punti; Rennes, Lorient e Nantes 37 punti; Montpellier e Guingamp 35 punti; Evian 34 punti; Valenciennes 29 punti; Sochaux 26 punti; Ajaccio 19 punti.   * St. Etienne e Lione una gara in meno

Matteo De Angelis

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *