Redazione

Serie Bwin, ecco tutte le decisioni del giudice sportivo

Serie Bwin, ecco tutte le decisioni del giudice sportivo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MILANO, 21 MARZO – Il trentunesimo turno di Serie B ha portato con sè molte espulsioni e altrettante squalifiche: è pesante anche l’ammontare delle multe inflitte alle società. Di seguito, ecco l’elenco completo di squalifiche, diffide e sanzioni pecuniarie decise dal Giudice Sportivo.

CALCIATORI ESPULSI:

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
CIOFANI Matteo (Ascoli): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
DI CARMINE Samuel (Cittadella): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
GAROFALO Agostino (Bari): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.
PUCINO Raffaele (Varese): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
SCIACCA Francesco Fabio (Grosseto): per avere volontariamente colpito il pallone con le mani, impedendo la segnatura di una rete.
VERRATTI Marco (Pescara): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BUSELLATO Massimiliano (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
CEPPITELLI Luca (Bari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
COCCO Andrea Salvatore (Albinoleffe): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
DE LUCA Giuseppe (Varese): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quarta sanzione).
DEMAIO Sebastien (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
DI MAIO Roberto (Nocerina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).
FREDDI Gianluca (Reggina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
SALVIATO Simone (Livorno): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
SANDREANI Alessandro (Gubbio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).
SILVA DUARTE Mario Rui (Gubbio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).

DIFFIDATI:

Undicesima sanzione: BENEDETTI Simone (Gubbio) PERNA Armando (Modena).
Settima sanzione: CUFFA Claudio Matias (Padova) MAIETTA Domenico (Verona) MARTINELLI Daniele (Vicenza) PECCARISI Maurizio (Ascoli) PREVITALI Roberto (Albinoleffe), TREVISAN Trevor (Padova) ZAMBELLI Marco (Brescia).
Terza sanzione: BARILLA’ Antonino (Reggina) DI TACCHIO Francesco (Juve Stabia) DONNARUMMA Antonio (Gubbio) FIGLIOMENI Giuseppe (Nocerina) PAROLA Andrea (Nocerina) PETRAS Martin (Grosseto) REGONESI Pierre Giorgio (Albinoleffe) ROMIZI Marco Augusto (Bari) SURRACO LAME Juan Ignacio (Torino), STANCO Francesco (Modena).

ALLENATORI:

AMMONIZIONE CON DIFFIDA ED AMMENDA DI € 3.000,00
MARAN Rolando (Varese)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA
TAFANI Fabrizio (Sampdoria)

MULTE:

Ammenda di € 30.000,00 : alla Soc. VERONA (lancio di razzi verso tifoseria ospite, recidiva reiterata)
Ammenda di € 15.000,00 : alla Soc. GUBBIO (presenza di persone non in distinta nel recinto di gioco e negli spogliatoi, i quali insultavano il direttore di gara)
Ammenda di € 1.000,00 : alla Soc. PADOVA (ritardo d’inizio della partita di circa 5 minuti, responsabilità oggettiva, recidiva)
Ammenda di € 1.000,00 : alla Soc. PESCARA (striscione oltraggioso)
Ammenda di € 750,00 : alla Soc. BARI (persona non autorizzata nel recinto di gioco)

Nicolò Bonazzi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *