Jacopo Gino
No Comments

Giroud-Dzeko: bomber a confronto nella 32esima di Premier League

Big match della 32esima di Premier League sarà Arsenal-Manchester City: i Gunners per il riscatto, i Citizens vogliono continuare a vincere per puntare la vetta

Giroud-Dzeko: bomber a confronto nella 32esima di Premier League
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La Premier League si appresta a vivere l’ennesimo big match: sabato alle 18.30 si affronteranno Arsenal e Manchester City, entrambe pretendenti al titolo. Le due squadre arrivano però da due momenti completamente opposti: i Gunners sono reduci da un periodo nerissimo, con l’esclusione dalla Champions e il brutto stop in Premier delle ultime giornate, mentre i Citizens sono al top della forma e, dopo aver asfaltato il Manchester United per 3-0 continuano a puntare la vetta attualmente occupata dal Chelsea di Josè Mourinho. Nello scontro diretto vedremo la lotta tra due prime punte di livello mondiale: Olivier Giroud per la squadra londinese e Edin Dzeko per la squadra di Manchester.

OLIVIER GIROUD

Premier League, Giroud deluso

Premier League, Olivier Giroud

Nazionalità francese, approda alla corte di Arsene Wenger dopo aver trascinato il Montpellier alla vittoria del campionato nella stagione 2011/2012 (nella quale sarà capocannoniere con 21 reti all’attivo). Nel giugno del 2012 il passaggio a Londra. Con la maglia dei Gunners ha segnato 36 reti in due stagioni, confermandosi una punta di livello assoluto. Classe 1986, il forte attaccante francese ha un contratto fino al 2017 con la squadra inglese: in questa stagione è arrivato già a quota 21 reti, raggiungendo il suo record personale di gol in un anno. A segno anche nella sciagurata partita contro lo Swansea (finita con il risultato di 2-2), è la prima punta titolare del 4-2-3-1 di Wenger, allenatore che lo stima molto.

EDIN DZEKO

Dzeko, possente attaccante bosniaco classe 1986, cresce calcisticamente in Germania, dove conquista con la maglia del Wolfsburg un Meisterschale nella stagione 2008/2009. Il suo trasferimento al Manchester City, nel gennaio del 2011, è uno dei primi dell’era degli sceicchi e si concretizza per la considerevole cifra di 37 milioni di euro. Dopo un periodo non brillantissimo, nel quale è stato spesso preferito ad altri attaccanti come Negredo e Aguero, sta trovando più spazio nella formazione di Pellegrini e sta rispondendo alla stragrande: per lui in questa stagione 22 gol (40 gol e 18 assist in 99 gare di Premier League la statistica generale). La centesima sarà proprio la sfida contro l’Arsenal, chissà se il bomber non vorrà festeggiare l’occasione con un altro gol. Attenzione al contratto in scadenza nel 2015 e alla sua voglia di giocare con più continuità: il costo del cartellino si aggira sui 15/18 milioni e su di lui ci sono le tracce di Inter e Borussia Dortmund.

PROGRAMMAZIONE PREMIER LEAGUE

Sabato 29 marzo

Manchester United-Aston Villa ore 13,45 

Stoke-Hull City ore 16.00

Swansea-Norwich ore 16,00

Crystal-Palace-Chelsea ore 16,00

WBA-Cardiff ore 16,00

Southampton-Newcastle ore 16,00

Arsenal-Manchester City ore 18,30

Domenica 30 marzo

Fulham-Everton ore 14,30

Liverpool-Tottenham ore 17,00

Lunedì 31 marzo

Sunderland-West Ham ore 21,00

Jacopo Gino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *