Simone Viscardi
No Comments

Fantacalcio: i consigliati/sconsigliati della 31a giornata

Come ogni venerdì ecco l'appuntamento con i consigli di SportCafe24 per schierare al meglio la vostra formazione del Fantacalcio

Fantacalcio: i consigliati/sconsigliati della 31a giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il turno infrasettimanale vi ha fatto perdere terreno sui rivali? La vostra squadra del Fantacalcio ha bisogno di un weekend di gloria per rilanciarsi o per assestare la zampata decisiva? In ogni caso, non perdetevi i preziosi consigli di SportCafe24!

Bologna-Atalanta (sabato, ore 18:00)

Consigliati: i nerazzurri sono tra le squadre più in salute del campionato. I loro big, Bonaventura e Denis su tutti, sempre caldeggiati. Nel Bologna si attende il rilancio di Kone.

Sconsigliati: debacle col Chievo a parte, il Bologna concede poco, ma allo stesso tempo segna col contagocce. Gli attaccanti felsinei non hanno la fama di sfondareti.

Possibile Sorpresa: Di Luca ha ripagato la fiducia di Colantuono con un’ottima prestazione, e sarà riconfermato come seconda punta. L’ora dell’esplosione è arrivata?

Milan-Chievo (sabato, ore 20:45)

Consigliati: il Milan torna dalla doppia trasferta con una ventata di entusiasmo. Balotelli sta reagendo positivamente alle critiche. Nel Chievo Paloschi ha superato il record di segnature stagionali in A, e non intende fermarsi.

Sconsigliati: la difesa rossonera è a pezzi, e il gol subito sembra nell’aria.

Possibile Sorpresa: Honda non ha ancora ingranato la marcia con la maglia del Milan, il Chievo sembra la squadra ideale per partire sgommando.

Sassuolo-Roma (domenica, ore 12:30)

Consigliati: dire che la sfida sia impari è un eufemismo. Di Francesco proverà comunque a giocarsela, ma gli attaccanti giallorossi promettono +3 a valanga.

Sconsigliati: Pegolo oltremodo incerto in parecchi degli ultimi gol subiti dagli emiliani. Berardi tornato dallo stop forzato non sta incantando.

Possibile Sorpresa: Sassuolo orientato verso il tridente “piccolo” in avanti. Sansone farà breccia nella muraglia di Garcia?

Verona-Genoa (domenica, ore 15:00)

Consigliati: Non può piovere per sempre sul Verona, e la legge dei grandi numeri impone un gol dei gialloblù. Si sbloccherà Toni? In caso contrario, puntare su Perin è un obbligo.

Sconsigliati: la mediana di Mandorlini fatica a reggere il gioco da quando Jorginho è volato a Napoli. Gli esperti Donati e Donadel sono sul viale del tramonto agonistico.

Possibile Sorpresa: serve gente di carattere per risollevare l’Hellas dal pantano. Bosko Jankovic, ex avvelenato, ne è provvisto eccome.

Lazio-Parma

Consigliati: nonostante la sconfitta gli uomini di Donadoni escono dallo Juventus Stadium tra gli applausi. Paletta si esalta contro punte di livello come Klose, Cassano è all’apice stagionale.

Sconsigliati: i giocatori biancocelesti si trovano in mezzo alla “guerra” tra società e tifosi. La tensione è alle stelle, e il passo falso collettivo dietro l’angolo. Puntarci, anche sui migliori, è un azzardo.

Possibile Sorpresa: l’attacco mobile disegnato dal Parma in assenza di Amauri dovrebbe favorire gli inserimenti dei centrocampisti. In questo Parolo è un maestro.

Sampdoria-Fiorentina

Consigliati: doriani in forma e desiderosi di non fermarsi. Sufficienze sicure da parte di Gabbiadini e Soriano

Sconsigliati: sfida delicata a Marassi, e come spesso capita in questi casi potrebbero esserci pochi gol. Puntiamo sulle difese inviolate.

Possibile Sorpresa: Mati Fernandez ha una chance dal primo minuto, la saprà sfruttare?

Torino-Cagliari

Consigliati: senza Immobile, il peso dell’attacco granata sarà sul solo Cerci, che quando ha responsabilità addosso difficilmente non risponde bene.

Sconsigliati: nel Cagliari dovrebbe rivedersi Murru, ma la ruggine di panchina e tribuna sarà difficile da scrollare via immediatamente.

Possibile Sorpresa: il Cagliari spesso soffre le palle inattive, i centraloni del Torino potrebbero fare il colpaccio.

Napoli-Juventus (domenica, ore 20:45)

Consigliati: per il Napoli ultima chiamata per non perdere il treno-Roma. Il ruggito del San Paolo galvanizza sempre gli azzurri contro la Vecchia Signora, Higuain saprà come far male.

Sconsigliati: Osvaldo lezioso quando è stato chiamato in causa sin qui. Senza Tevez fare gol sarà un problema per Conte.

Possibile Sorpresa: notti come questa possono essere risolte dal lampo di genio di un fuoriclasse, parola che è sinonimo di Pirlo.

Udinese-Catania (lunedì, ore 19:00)

Consigliati: dopo la difesa a trincea di San Siro Guidolin vorrà attaccare per ipotecare definitivamente la salvezza. Totò pensaci tu.

Sconsigliati: il Catania è un colabrodo, inutile negarlo, e la strada per la B è imboccata da tempo. Puntare su Andujar è un harakiri.

Possibile Sorpresa: Fernandes è stato uno dei pochi ad essere pericoloso con l’Inter. Se appoggerà bene Di Natale potrà ricavarne molto.

Livorno-Inter (lunedì, ore 21:00)

Consigliati: in molti nel Livorno vogliono fare bene per indossare il nerazzurro l’anno prossimo. Occhio a Belfodil. La crescita di Icardi sotto il profilo dell’impegno va premiata.

Sconsigliati: il Guarin visto ieri sera non promette una serata di gloria, e di carattere il colombiano non sembra uno che si rialzi alla svelta.

Possibile Sorpresa: Mazzarri ha cronici problemi sugli esterni, Mbaye deve cogliere l’occasione per presentare la propria candidatura.

Simone Viscardi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *