Redazione
No Comments

Suor Cristina: se la TV si affida alla religione per fare audience

Ventotto milioni di visualizzazioni del video di Suor Cristina

Suor Cristina: se la TV si affida alla religione per fare audience
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Suor Cristina

Suor Cristina

E’ così, quando pensi che la televisione non abbia più nulla dire, prigioniera dei finti reality e di inutili talk show, arriva Suor Cristina, che con la sua carica riesce ancora a farti apprezzare quella piccola scatola.

Un successo che va ben oltre la puntata della trasmissione di The Voice: in rete il suo video è stato scaricato più di 28.000.000 di volte e ha letteralmente scatenato la social community, tanto che perfino il cardinal Ravasi ha lanciato un tweet su di lei: «Ciascuno, secondo il dono ricevuto, lo metta a servizio degli altri (1 Pietro 4,10)».

Energica, divertente, entusiasta, con una voce che “buca”, suor Cristina ha prima incantato i quattro coach del programma musicale di Raidue sulle note di No One di Alicia Keys, poi il pubblico in studio e infine gli spettatori a casa. Una lezione di umiltà, di energia che sicuramente Papa Francesco apprezzerà.

Inusuale vedere una suora in uno show, ancora più raro che la suora abbia un’aria tanto scanzonata ma l’unicità arriva dalla scelta di J-Ax come coach. Il diavolo e l’acqua santa, come ha subito commentato il rapper, che non ha nascosto la sua commozione e che per primo ha  pigiato il tasto per far girare la sedia rossa. I coach nelle blind audition ascoltano i concorrenti senza vederli in faccia ed è stato proprio J-Ax l’apripista allo stupore di Noemi e di Pelù, sino ad arrivare alla bocca spalancata della Carrà. Sbalordita e in stato confusionale, la Raffa nazionale ha chiesto perché avesse deciso di partecipare a The Voice. In modo genuino e serafico suor Cristina ha risposto “Ho un dono, ve lo dono!”.

Cristiano Fabris

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *