Daniel Degli Esposti
No Comments

Eurolega: match point Milano, l’Olympiakos è tornato

Alle 19,30 l'EA7 sfida il Fenerbahce per staccare il biglietto per i Quarti. Olympiakos a valanga in Spagna, bene CSKA e Real Madrid.

Eurolega: match point Milano, l’Olympiakos è tornato
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’EA7 fa visita al Fenerbahce: una vittoria garantirebbe i Quarti di Eurolega. L’Olympiakos espugna Malaga, Laboral a valanga sull’Efes. Maccabi-Real 76-77.

MILANO PER LA STORIA (RECENTE) – Alle 19,30 l’EA7 Milano cercherà di scrivere la pagina più bella del suo nuovo corso: se le Scarpette Rosse batteranno a domicilio il Fenerbahce di Obradovic, strapperanno la qualificazione ai Quarti di Eurolega e metteranno nei guai i quotatissimi turchi. L’Olimpia dovrà fare a meno di Keith Langford, ma conterà sull’entusiasmo di Alessandro Gentile: il giovane capitano bianco-rosso ha dominato il posticipo di Montegranaro ed è pronto a far luccicare il suo grande talento anche sui campi dell’Eurolega. Sul fronte opposto, il Fenerbahce lotterà per mantenere vive le speranze di qualificazione: la corazzata di Obradovic ha deluso le aspettative, ma non è ancora fuori dai giochi poiché una serie di risultati positivi potrebbe portarla fino al terzo posto.

I Campioni d'Europa dell'Olympiakos Pireo.

I Campioni d’Europa dell’Olympiakos Pireo.

GRUPPO E: WELCOME BACK OLYMPIAKOS! – Il giovedì dell’Eurolega ha sancito il ritorno ad alti livelli dell’Olympiakos: i Campioni in carica hanno espugnato la Martin Carpena Arena di Malaga con un netto 63-80. La partenza bruciante dei Reds non ha lasciato scampo agli andalusi: il ritorno di Spanoulis (20 punti e seconda vittoria consecutiva con lui sul parquet) e l’ottima vena di Lojeski (18) hanno regalato il sesto successo e il quarto posto alla banda del Pireo. Nell’altro match della serata, il Laboral Kutxa ha vendicato la débacle della settimana scorsa: la squadra di Scariolo ha travolto 79-105 il malcapitato e demotivato Efes Istanbul e ha festeggiato con un grande show offensivo la sua 301° partita in Eurolega.

GRUPPO F: CSKA E REAL OK – Il CSKA e il Real Madrid continuano a procedere a braccetto: l’Armata Rossa ha battuto 77-70 il Bayern Monaco al termine di un match condotto senza alcun patema e chiuso già dopo 25 minuti; la Casa Blanca ha espugnato sul filo di lana (76-77) la Nokia Arena di Tel Aviv grazie a un Rodriguez da 23 punti e 30 di valutazione e a un Bourousis da 14+10. Gli israeliani hanno accusato il secondo KO consecutivo e hanno visto avvicinarsi il Galatasaray, che ha espugnato 72-84 la meravigliosa Zalgiris Arena di Kaunas e ha fatto un passo molto importante verso i Quarti dell’Eurolega.

Daniel Degli Esposti

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *