Kevin Brunetti
No Comments

Nba: vincono i Knicks, Utah sempre più a fondo | Highlights

I New York Knicks vincono a Sacramento, ennesima sconfitta per Utah che cede il passo a Memphis

Nba: vincono i Knicks, Utah sempre più a fondo | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Delle dieci partite Nba della notte andremo ad analizzare le vittorie di Knicks e Grizzlies, i primi trascinati da un super Carmelo Anthony sono a un passo dai playoff, i secondi devono continuare a mettere in fila vittorie per difendere il proprio piazzamento.

Sacramento Kings-New York Knicks 99-107

I Knicks vogliono assolutamente vincere per riscattare la pesante sconfitta dello Staples Center arrivata ieri, in più la franchigia di New York ha la zona playoff a un passo, e vuole operare lo sprint decisivo per bruciare Atlanta e ottenere l’ultimo posto disponibile per continuare la stagione. Anthony e J.R.Smith trascinano i Knicks tirando e segnando più o meno da qualsiasi posizione, Sacramento però dimostra di non avere alcuna intenzione di fare da agnello sacrificale e resta in partita grazie a un eccellente Cousin, all’intervallo però i Knicks conducono 48-63. Le cose cambiano soltanto nel quarto finale con i Kings che riaprono momentaneamente la partita sull’87-91, ma una tripla di J.R.Smith spezza il sogno e New York inanella una bella vittoria con il risultato di 99-107.

Sacramento Kings: Cousins 32, Mclemore 16, Outlaw 15, Gay 14, McCallum 10 Assist: Cousins 8 Rimbalzi: Cousins 15

New York Knicks: Anthony 36, J.R.Smith 29, Stoudemire 12, Chandler 10 Assist: Felton 10 Rimbalzi: Chandler 8

[youtube]http://youtu.be/WktQ7KqICXo[/youtube]

Utah Jazz-Memphis Grizzlies 87-91

I Jazz occupano l’ultima posizione nella conference occidentale, i Grizzlies invece sono in piena zona playoff e devono vincere per difendersi da Phoenix e Dallas di cui sentono ormai il fiato sul collo. Memphis parte però a rilento e Utah ne approfitta chiudendo in vantaggio i primi due quarti e portandosi all’intervallo sul 50-40. Nel secondo tempo si svegliano Zach Randolph e Marc Gasol, la partita però non sembra cambiare e Utah continua a condurre alla fine del terzo periodo per 71-62. Jazz in vantaggio per quasi tutto il quarto quarto, nel finale però uno sprint di Memphis porta ai Grizzlies dieci punti di fila lasciando Utah inchiodata a 84 punti e permettendo agli ospiti di andare a vincere la partita 97-91. Occasionissima sprecata per Utah che perde una partita che ha avuto in mano per gran parte del tempo.

Utah Jazz: Favors 22, Hayward 18, Jefferson 15, Burke 11, Kanter 11 Assist: Burke 10 Rimbalzi: Kanter 15, Favors 10

Memphis Grizzlies: Randolph 22, Conley 19, Gasol 18 Assist: Conley 6 Rimbalzi: Randolph 13

[youtube]http://youtu.be/9cpDbk4xT6g[/youtube]

Kevin Brunetti (@Kevinbrunetti)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *