Matteo De Angelis
No Comments

Coppa di Francia, i quarti di finale: 6-0 del Monaco, crolla il Lilla

0-2 del Guingamp sul Cannes, l'Angers vince ai rigori

Coppa di Francia, i quarti di finale: 6-0 del Monaco, crolla il Lilla
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Guingamp

Il Guingamp festeggia l’accesso in semifinale

Continua a regalare emozioni la Coppa di Francia. Dopo le grandi sorprese registrate negli ottavi di finale, saranno Angers-Guigamp e Monaco-Rennes a giocarsi il pass per la finalissima: queste infatti le quattro compagini uscite vittoriose dagli scontri diretti dei quarti di finale disputatisi in una tre giorni ad alto tasso di spettacolarità.

MONACO, CHE OCCASIONE – Tutto facile – come da pronostico – per il Monaco, che spazza via il Lens con un perentorio 6-0. Gara subito in discesa per i ragazzi di Claudio Ranieri: Dirar sblocca il risultato al 17’, Berbatov raddoppia al 41’. Nella ripresa il Lens (secondo in Ligue 2 e reduce da sei risultati utili consecutivi) crolla definitivamente: Riviere e Fabinho calano il poker nel giro di quattro minuti, il gol di Ocampos e l’autorete di Landre nel finale arrotondano il risultato con un punteggio tennistico. Inaspettato invece il successo per 2-0 del Rennes contro il Lilla, favorita prima del fischio d’inizio del match. Il -20 dei padroni di casa rispetto agli ospiti in Ligue 1 non sembra valere per la coppa: al 34′ è Grosicki a far esplodere di gioia lo Stade de la Route, con il Lilla mai veramente in partita nella prima frazione. Nella ripresa poi i Mastini provano a raggiungere il pari, ma con un micidiale contropiede Alessandrini mette il sigillo al match. E, insieme al Rennes, fa festa il Monaco. La squadra del principato è ora la vera favorita alla vittoria finale.

GUINGAMP E ANGERS PER UN SOGNO – Alzi la mano chi avrebbe scommesso anche un solo euro su Guingamp o Angers in finale di Coppa di Francia. Nessuno, è ovvio. Eppure uno dei due club si giocherà il titolo tra meno di due mesi. Sorprende che entrambe le squadre siano arrivate fino a questo punto, mentre club più blasonati come Marsiglia e PSG siano stati eliminati già ai sedicesimi. L’Angers, quarta in classifica in Ligue 2, non vince in campionato dal 21 febbraio scorso. In coppa, dopo aver eliminato prima il Sochaux poi il Bastia, i bianconeri hanno superato ai calci di rigore il Moulins (quarta divisione, altra squadra rivelazione della competizione). Tempi regolamentari terminati a rete inviolate, con l’Angers in grado comunque di resistere agli assalti dei padroni di casa nonostante l’inferiorità numerica per gran parte del match a causa del rosso diretto rimediato da Yattara al 34’. Dal dischetto fatali gli errori di Saline e Rouchon per il Moulins. Stacca – come detto – il pass per la semifinale anche il Guingamp, vittorioso 0-2 in casa del Cannes. Padroni di casa in dieci uomini dal 40’ per il rosso a Rouabah, ospiti cinici e spietati nella ripresa grazie alla doppietta del bomber Yatabare (71’ e 83’). I rossoneri, ancora invischiati nella lotta per non retrocedere in Ligue 1, sognano un titolo che manca dalla Coppa di Francia 2009.

RISULTATI – Ecco nel dettaglio i risultati dei quarti di finale di Coppa di Francia

Moulins-Angers 2-4 (d.c.r.).
Cannes-Guingamp 0-2. 71’ e 83’ Yatabare
Monaco-Lens 6-0. 17’ Dirar, 41’ Berbatov, 54’ Riviere, 58’ Fabinho, 67’ Ocampos, 85’ aut. Landre
Rennes-Lilla 2-0. 34′ Grosicki, 90′ Alessandrini

In virtù dei risultati maturati in questi quarti di finale, saranno Angers-Guingamp e Monaco-Rennes due semifinali (in programma il 15 e 16 aprile) di questa Coppa di Francia 2013/14. Ben 8264 le squadre che hanno partecipato alla competizione, solo quattro le compagini ancora in corsa. Con un unico obiettivo: la finale allo Stade de France del prossimo 3 maggio. Chi succederà al Bordeaux detentore del torneo?

Matteo De Angelis

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *