Jacopo Gino
No Comments

Premier, il punto sui recuperi: al City il derby di Manchester, suicidio Arsenal

Il City schianta lo United con un netto 3-0, l'Arsenal pareggia con lo Swansea e dice addio al titolo. Vince anche l'Everton contro il Newcastle

Premier, il punto sui recuperi: al City il derby di Manchester, suicidio Arsenal
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Ieri sono andate in scena tre partite che mancavano al completamento del 29esimo turno di Premier League: il derby di Manchester è stato vinto dal City si Pellegrini con  il netto risultato di 3-0, l’Arsenal è stata bloccata sul 2-2 dallo Swansea e l’Everton ha battuto 3-0 il Newcastle. Analizziamo le singole partite.

MANCHESTER UNITED-MANCHESTER CITY

Chi aveva visto il ritorno degli ottavi di finale di Champions contro l’Olimpiakos come un nuovo inizio per lo United si è dovuto ricredere: i Red Devils incassano 3 gol all’Old Trafford e perdono ulteriori punti dalla testa della classifica. Neanche un minuto e i Citizens sono già avanti con Edin Dzeko, che poi segnerà una doppietta: il terzo gol è di Tourè, a condire una prestazione perfetta e l’inizio della nuova rincorsa al Chelsea di Mourihno. La squadra di Pellegrini infatti adesso è a -3 dalla vetta, con ancora 2 partite da giocare.

SWANSEA-ARSENAL 

Lukas Podolski, protagonista con l'Arsenal in Premier League

Lukas Podolski, protagonista con l’Arsenal in Premier League

Ha del grottesto la partita di ieri tra i Gunners e i gallesi: padroni di casa in vantaggio alla prima azione costruita con un colpo di testa di Bony, nella ripresa si scatena Podolski che in un minuto segna e fa segnare Giroud, riportando la partita sui cardini sperati per la squadra londinese. La beffa arriva al 90′: pasticcio tra Mertesacker e Szczesny e autogol di Flamini. L’Arsenal rinuncia quasi ufficialmente al titolo, distante ora 6 punti (9 se il City dovesse vincere tutte le partite arretrate).

NECASTLE-EVERTON

Continua la suo strepitosa stagione l’Everton, che batte anche il Newcastle e si assesta in quinta posizione a 6 punti dall’Arsenal e con una partita da recuperare. A segno nella giornata di ieri Barkley (al 22′), Lukaku (al 52′) e Osman (all’ 87′). Ha prevalso l’ambizione dell’Everton, con il Newcastle che, praticamente già salvo, non ha più molto da chiedere a questo campionato.

Jacopo Gino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *