Redazione

Gruppo B col botto: Germania – Portogallo da fuochi d’artificio

Gruppo B col botto: Germania – Portogallo da fuochi d’artificio
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

LVIV (Ucraina), 9 GIUGNO –  Alle ore 20.45  all’ arbitro Stéphane Lannoy (FRA) sarà affidato il calcio di inizio di Germania – Portogallo, partita spettacolo del Gruppo B.  Alla squadra di  Löw , senza dubbio una delle  favorite per la conquista del tetto d’Europa (i bookmakers la pagano 4 volte la posta), sarà opposta la nazionale tutta fantasia ed estro del Portogallo, guidata dal c.t. Paulo Bento. Tante le stelle in campo da una parte e dall’altra, su tutti la sfida madrilena tra Cristiano Ronaldo e Mesut Ozil

da DANZIKA (RITIRO DELLA NAZIONALE  TEDESCA) – Alle 10.30 di ieri il charter con a bordo la Nazionale della Germania decollava da Danzica (sede del ritiro) alla volta di Lviv ove si giocherà il match d’esordio al campionato Europeo contro il Portogallo. Il c.t. Joachim Löw ha sollecitato i suoi calciatori con la frase “Ora è il momento”. Dal ritiro, i medici hanno confermato la piena disponibilità dell’ intero gruppo, tutti i calciatori sono in buona condizione fisica in vista del difficile esordio contro lo spauracchio Cristiano Ronaldo. In mattinata   Löw scioglierà gli ultimi dubbi sulla formazione colloquiando personalmente con ciascun titolare come sua consuetudine.  L’impressione è che il c.t. abbia intenzione di impiegare il suo capitano Lham sulla fascia sinistra, con Boateng dirottato a destra, ma in quella posizione piace molto anche Lars Bender (laterale del Leverkusen). A centrocampo dubbio tra Schweinsteiger e Kross mentre per l’attacco potrebbe trovare spazio Marco Reus del Borussia M’Bach, con Gomez favorito sul veterano Klose.

da OPALENICA  (RITIRO DELLA NAZIONALE PORTOGHESE) – Il clima è carico in vista della partita d’esordio contro la più quotata Germania. Il capitano del Portogallo, nonchè stella della squadra oltre che mondiale, Cristiano Ronaldo ha molta fiducia nella propria Selecção. Cr7 ha smentito l’eventuale sentimento di rivalsa per l’eliminazione subita quattro anni prima ai quarti di finale dalla stessa nazionale tedesca e ha ribadito che il gruppo è unito e intento a raggiungere un obiettivo importante come la qualificazione ai quarti di finale partendo dal girone più ostico dell’intera Kermesse. Il c.t. Bento sembra orientato verso un 4-2-3-1 con l’impiego contemporaneo delle due ali offensive Ronaldo e Nani ex compagni nel Manchester United a supporto dell’unica punta Postiga.

Probabili formazioni

Germania (4-3-2-1): Neuer; Boateng, Badstuber, Hummels, Lahm (c); Kroos (Schweinsteiger), Khedira, Muller; Ozil, Reus (Podolski); Gomez. All: Joachim Löw 

Portogallo (4-2-3-1): Eduardo; Pereira, Alves, Pepe, Coentrao; Meireles, Veloso; Moutinho, Nani, Cristiano Ronaldo (c); Postiga. All: Paulo Bento. 

Arbitro: Arbitro: Stéphane Lannoy (FRA)

Daniele Maimone

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *