Redazione

Finale playout Empoli-Vicenza 3-2: i toscani si salvano

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

tavanoEMPOLI, 8 GIUGNO – E’andato in scena questa sera, alle ore 20.45, il ritorno della finale dei playoff Empoli-Vicenza, allo Stadio Castellani. Risultato finale di 3 a 2, doppietta siglata da Michele Paolucci (59’-65’) per i veneti, mentre per i toscani gol di Mchedlidze (71‘),rigore realizzato da Tavano (73‘) e rete di Maccarone (91′). Partita molto accesa, soprattutto nel secondo tempo quando sembrava ormai scontata la retrocessione dei padroni di casa, mentre alla fine, complice anche il risultato dell’andata (0-0),l’Empoli si salva ed in Lega Pro finisce il Vicenza.

LA PARTITA: Primo pallone giocato dall’Empoli, ma nei primi minuti è il Vicenza a spingere maggiormente: al 10’tiro di Paro, la palla finisce di poco alta sopra la traversa. Per il resto, il match prosegue senza emozioni ed azioni importanti. Bisogna aspettare il 22’per vedere l’Empoli con Tavano, ma il pallone termina a lato della porta, mentre al 36’i toscani vanno vicini al vantaggio con un cross basso dalla sinistra di Maccarone, però Giani riesce a salvare tutto. Dopo tre minuti di recupero, il primo tempo finisce. La ripresa inizia con un Empoli che vuole ottenere  la salvezza. Al 46’ci prova Maccarone, dai 25 metri, ma Frison devia in corner. Al 59’ Paolucci riesce a sbloccare la partita: di testa anticipa Dossena e sigla il gol del vantaggio. E dopo pochi minuti, al 65’, è ancora Paolucci a segnare il secondo gol, su assist di Maiorino. Al 71’arriva la risposta dei padroni di casa con Mchedlidze: Maccarone si libera al tiro e trova l’attaccante georgiano che anticipa Frison ed accorcia le distanze. Ed al 72’il match si riapre: Tavano viene atterrato in area da Brighenti e Ciampi non ha dubbi ad assegnare il calcio di rigore. Sul dischetto si presenta lo stesso Tavano che spiazza l’estremo difensore avversario e pareggia. All’85’Paolucci viene trattenuto in area da Signorelli: rigore per il Vicenza. È l’autore della doppietta ad andare sul dischetto, ma Dossena riesce a parare. Quattro minuti di recupero, durante i quali arriva il vantaggio dell’Empoli con Maccarone che, in contropiede, batte Frison. I toscani possono festeggiare la loro permanenza in serie B.

IL TABELLINO:
EMPOLI-VICENZA 2-2
EMPOLI (4-3-1-2): Dossena; Buscè, Ficagna, Stovini, Gorzegno; Signorelli, Moro, Valdifiori (64‘Mchedlidze); Saponara (45‘Lazzari); Tavano (Guitto), Maccarone. A disposizione: Pelagotti, Tonelli, Regini, Dumitru. Allenatore: Aglietti.
VICENZA (4-2-3-1): Frison; Brighenti, Martinelli, Pisano, Giani; GavazzI, Paro (46‘Bariti), Botta (51‘Maiorino); Pinardi; Paolucci, Abbruscato. A disposizione: Pinsoglio, Zanchi, Tonucci, Soligo. Allenatore: Cagni.
Arbitro: Ciampi di Roma.
Marcatori: 59’Paolucci (Vicenza), 65’ Paolucci (Vicenza), 71’Mchedlidze (Empoli), 73’rig.Tavano (Empoli), 91’Maccarone (Empoli)
Ammoniti: Pisano (Vicenza), Ficagna (Empoli)
Espulsi: nessuno
Note: 3’+ 4’

Charlotte Trombiero

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *