Matteo De Angelis
No Comments

Ligue 1: St. Etienne-Sochaux 3-1, il Lione sbanca Guingamp

Stasera Monaco-Lilla garantisce spettacolo

Ligue 1: St. Etienne-Sochaux 3-1, il Lione sbanca Guingamp
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Gomis a segno nel 3-1 sull'Ajaccio

Gomis, sua la rete del successo sul Guingamp

Terminati da poco i primi due posticipi della 30a giornata di Ligue 1. Il St. Etienne batte senza troppi problemi 3-1 il Sochaux e si porta a -2 punti dal terzo posto occupato dal Lilla, mentre il Lione sbanca 1-0 il campo del Guingamp e consolida il quinto posto in classifica. Stasera alle 21 il turno si chiude col big match tra Monaco e Lilla.

ST. ETIENNE vs SOCHAUX 3-1 – Tutto facile per il St. Etienne nella sfida delle 14 contro il Sochaux penultimo in classifica. I biancoverdi comunque non scendono in campo lucidi e convinti, forse sottovalutando oltremodo l’impegno odierno contro una squadra tutt’altro che irresistibile. Nella ripresa, dopo la strigliata di Galtier, i Les Verts tornano in campo con uno spirito diverso e indirizzano la gara dalla loro parte. Ci pensa Erding dopo appena sessanta secondi a sbloccare il risultato, col Sochaux che accusa il colpo e al 51′ subisce anche la rete del 2-0 a opera di Tabanou. Gli ospiti comunque non mollano e al 66′ trovano il gol che dimezza lo svantaggio grazie a Butin, entrato da una manciata di minuti. Il Sochuax si butta in avanti alla ricerca del pari, ma all’81’ Bakambu si becca il secondo giallo e finisce anzitempo sotto la doccia. Sotto di un gol e di un uomo i gialloblu accusano il colpo e a tempo praticamente scaduto subiscono la rete del definitivo 3-1 ancora per mano di Erding. Vittoria cruciale per il St. Etienne, che consolida il quarto posto in classifica e si porta a -2 dal Lilla (impegnato stasera nel posticipo con il Monaco). Per il Sochaux arriva invece la diciassettesima sconfitta in campionato. L’incubo Ligue 2 è sempre più vicino.

GUINGAMP vs LIONE 0-1 – Molto più in bilico invece la gara delle 17 tra Guingamp e Lione, con gli ospiti che alla fine la spuntano di misura grazie alla rete di Gomis al 46′. I rossoneri padroni di casa, dopo un avvio di stagione scoppiettante, hanno inanellato qualche sconfitta consecutiva e sono ora a sole sette lunghezze di vantaggio dalla zona retrocessione. L’OL invece, prossimo avversario della Juventus in Europa League, torna al successo dopo il ko della scorsa settimana contro il Monaco e sale a quota 48 punti in classifica. I ragazzi di Remi Garde sono a soli tre punti dal St. Etienne e vantano quattro lunghezze di vantaggio sul Marsiglia. Il terzo posto che vale i preliminari di Champions League sembra irraggiungibile, ma un posto in Europa deve necessariamente arrivare per salvare una stagione fin qui non proprio esaltante.

CLASSIFICA – In attesa del posticipo di questa sera tra Monaco e Lilla ecco allora la classifica di Ligue 1 dopo 30 giornate.

PSG 73 punti; Monaco* 62 punti; Lilla* 53 punti; St. Etienne 51 punti; Lione 48 punti; Marsiglia 44 punti; Reims e Tolosa 43 punti; Bordeaux 42 punti; Bastia 40 punti; Nizza 38 punti; Lorient e Nantes 36 punti; Guingamp 35 punti; Montpellier e Rennes 34 punti; Evian 31 punti; Valenciennes 28 punti; Sochaux 25 punti; Ajaccio 18 punti.  * Una gara in meno

Matteo De Angelis

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *