Simone Gianfriddo
No Comments

Liga, attendendo il “Clasico” l’Atletico cerca i 3 punti a Siviglia

In attesa del match di questa sera, alle 17 la terza candidata al titolo sarà ospite, per la 29esima giornata di Liga, del Betis Siviglia, reduce dalla cocente sconfitta nel derby andaluso in Europa League. I pronostici sono totalmente a favore dell'Atletico Madrid che, conquistando i 3 punti, metterebbe ancora più pressione a Barça e Real madrid.

Liga, attendendo il “Clasico” l’Atletico cerca i 3 punti a Siviglia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Diego Costa, l'attaccante dell'Atletico Madrid guiderà l'attacco dei Colchoneros nella sida contro il Betis Siviglia, valida per la 29esima giornata di Liga

Diego Costa, l’attaccante dell’Atletico Madrid guiderà l’attacco dei Colchoneros nella sida contro il Betis Siviglia, valida per la 29esima giornata di Liga

 Per la 29esima giornata di Liga, l’Atletico Madrid è di scena alle 17:00 allo stadio Villamarìn contro il Betis Siviglia; gli uomini di Simeone partono come assoluti favoriti visto anche l’andamento della  squadra di casa che  è sempre più fanalino di coda della classifica spagnola ed è reduce da una atroce eliminazione per mano dei cugini del Siviglia ai calci di rigore in Europa League. I Colchoneros dalla loro vogliono a tutti i costi fare bottino pieno in modo tale da guardare serenamente Barcellona e Real Madrid impegnate questa sera nell’attesissimo ” Clasico”.

VINCERE, VINCERE E…..ATTENDERE- La parola d’ordine per l’Atletico Madrid questo pomeriggio è solo una: vincere. Detta da Simeone questa è la parola che deve sempre essere ricorrente nelle teste dei suoi giocatori, ma oggi il concetto deve essere ancora più forte visto che il big match di questa sera potrebbe portare liete novelle. Sulla carta la compagine madrilena non dovrebbe trovare alcun ostacolo per realizzare il proprio proposito, ma si sa che le squadre sfavorite tirano fuori tutto il loro orgoglio contro avversari di grande blasone per ribaltare i pronostici. Simeone, oltre alla vittoria dei suoi, si auspica per questa sera un pareggio  o , nel minore dei mali, una vittoria blaugrana. In terra andalusa il tecnico argentino ha l’imbarazzo della scelta visti che come unici indisponibili ci sono lo squalificato Tiago e l’infortunato Adrìan.

OBIETTIVO RIPRESA- La cocente uscita dall’Europa League ha demoralizzato ancora di più , se mai ce ne fosse stato bisogno, l’ambiente biancoverde; gli uomini di Calderon , fissi proprietari dell’ultima posizione della Liga, hanno comunque  dato dei buonissimi segni di miglioramento nelle due sfide europee contro i cugini del Siviglia, ed è da qui che il Betis deve ripartire nonostante l’ennesima delusione. Giusto per non farsi mancare nulla, gli andalusi non avranno a disposizione molti uomini, vittime degli estenuanti centoventi minuti giocati giovedì scorso; Igiebor, Nacho, Verdù, Xavi Torres giusto per citarne alcuni. Non sarà della partita neanche Leao Baptistao, ancora alle prese con problemi fisici che lo attanagliano da inizio stagione.

PROBABILI FORMAZIONI- Betis Siviglia (4-2-3-1): Adàn; Juanfran, Amaya, Jordi, Chica; Ndiaye, Nono, Vadillo, Sevilla, Cedric; R.Castro     All: Calderòn

Atletico Madrid (4-4-2): Cuortois; Juanfran, Miranda, Godìn, F. Luis; Gabi, Suarez, A.Turan, Koke; D.Costa, R.Garcia       All: Simeone

Simone Gianfriddo 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *