Giuseppe Landi
No Comments

Sampdoria-Verona 5-0: show dei blucerchiati | Highlights

I blucerchiati dilagano con la doppietta di Soriano e le reti di Sansone, Renan e Palombo

Sampdoria-Verona 5-0: show dei blucerchiati | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Luca Toni, attaccante del Verona

Il Verona non vince da tre partite: Luca Toni proverà a trascinare gli scaligeri al successo contro la Sampdoria

FINALE – La Sampdoria batte con un netto 5-0 il Verona, con i blucerchiati che riscattano così la sconfitta di settimana scorsa a Bergamo. Per gli scaligeri si tratta della peggior sconfitta dell’era Mandorlini.

90′ – Tiro di Bjarnason da fuori, palla alta!

88′ – Gran cross di Jankovic con l’esterno destro per la testa di Cacia, che però trova ancora la risposta di Da Costa!

80′ – Terzo cambio anche per la Sampdoria, con Salamon che entra al posto di Palombo.

75′ – Ultimo cambio nel Verona: fuori Toni e dentro Cacia.

75′ – Prova ancora Renan da fuori, palla alta sulla traversa!

71′ – La Sampdoria sostituisce Sansone con Bjarnason.

69′ – Secondo cambio nel Verona che sostituisce Cacciatore con Pillud.

68′ – Ancora Rabusic dal limite, bravo Da Costa a disinnescare il tiro respingendo in tuffo!

66′ – Sfiora il gol l’appena entrato Rabusic, con Da Costa che però gli nega la gioia in uscita! Poi ci prova anche Toni di testa, palla fuori di poco!

64′ – Cambio anche nel Verona con Rabusic che fa il suo ingresso in campo per sostituire Romulo.

62′ – Sostituzione nella Sampdoria: entra Eder al posto di Gabbiadini.

62′ – Il Verona prova a farsi vedere in avanti, con Toni che tira ma trova la respinta di Da Costa, arriva Halfredsson ma non inquadra la porta!

59′ – GOOOOL, MANITAAA SAMPDORIAAAA! Punizione di Palombo dal limite, mezza papera di Rafael che concede il quinto gol ai blucerchiati! 5-0!

56′ – Toni fa sponda per Iturbe che prova il sinistro a giro, ma il suo tiro è centrale; blocca Da Costa!

54′ – Altra occasione per la Sampdoria con Maxi Lopez che sfrutta l’errore di Moras e si invola verso la porta, ma in uscita Rafael respinge!

52′ – Schema su punizione per il Verona, con Iturbe che calcia ma per Da Costa nessun problema, che blocca in tuffo a terra.

48′ – GOOOOOL, SAMPDORIAAA SCATENATAAAA! Soriano da fuori area col sinistro trova l’angolo lontano! 4-0 Samp!

46′ – INIZIA IL SECONDO TEMPO!

SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO A MARASSI! 3-0 NETTO DELLA SAMPDORIA!

38′ – GOOOOL, TRISSS DELLA SAMPDORIAAAA! Numero di Regini sulla sinistra che arriva sul fondo e mette al centro rasoterra per Soriano che non sbaglia e fa 3-0!

37′ – Punizione di Gabbiadini che prova ad aggirare la barriera, ma il suo tiro è debole e Rafael blocca sicuro!

36′ – Ammonito anche Jankovic.

29′ – Ammonito Donadel che era diffidato, e salterà quindi la prossima gara contro il Cagliari.

28′ – Contropiede della Sampdoria, con Gabbiadini che calcia a giro da fuori area, palla di poco fuori alla destra di Rafael!

25′ – Prova Iturbe dalla distanza, palla altissima!

23′ – GOOOOL, RADDOPPIO DELLA SAMPDORIAAAA! Schema su corner, con passaggio al limite per Renan, palla deviata dal direttore di gara, con il brasiliano che beffa Rafael nell’angolo basso! 2-0 Samp!

22′ – Sansone scatenato, velocissimo sulla sinistra entra in area e calcia, Rafael devia in corner!

20′ – Cross dalla sinistra di Jankovic per Toni, che stoppa la palla ma al momento del tiro è provvidenziale l’intervento di Regini che evita così il possibile pareggio!

17′ – Primo cartellino giallo della partita: ammonito Gastaldello per un fallo a metà campo su Iturbe.

16′ – Ci prova ancora Sansone, con Regini che lo serve in area e da posizione defilata prova il sinistro, Rafael respinge!

11′ – Il Verona ancora pericoloso con un’azione di forza di Romulo che resiste ai difensori e dal limite calcia in equilibrio precario, palla fuori di poco!

10′ – ANCORA VERONA! Iturbe chiede e trova l’uno-due al limite dell’area con Jankovic, sinistro a giro, palla di poco a lato alla destra di Da Costa!

8′ – RISPONDE IL VERONA! Partita subito viva con Luca Toni che si libera in area e solo contro Da Costa sbaglia il pari, con il portiere blucerchiato che ribatte con il piede destro!

4′ – GOOOOOOL, SAMPDORIAA SUBITO IN VANTAGGIOOO! Tiro da fuori di Renan respinto dal palo, arriva Sansone che in scivolata mette dentro! 1-0 per i blucerchiati!

1′ – FISCHIO D’INIZIO!

PRIMO TEMPO

15.00 – Tutto pronto per il fischio d’inizio!

14.58 – Sampdoria e Verona pronte a fare il loro ingresso in campo.

FORMAZIONI UFFICIALI:

SAMPDORIA (4-3-3): 1 Da Costa; 29 De Silvestri, 8 Mustafi, 28 Gastaldello, 19 Regini; 17 Palombo, 5 Renan, 21 Soriano; 11 Gabbiadini, 12 Sansone, 7 Maxi Lopez. A disp.: 30 Fiorillo, 95 Falcone, 3 Costa, 4 Salamon, 9 Okaka, 13 Berardi, 14 Obiang, 15 Wszolek, 22 Bjarnason, 23 Citadin, 31 Lombardo, 44 Fornasier. All.: Sinisa Mihajlovic.

HELLAS VERONA (4-3-3): 1 Rafael; 29 Cacciatore, 18 Moras, 22 Maietta, 3 Albertazzi; 2 Romulo, 30 Donadel, 10 Hallfredsson; 15 Iturbe, 9 Toni, 11 Jankovic. A disp.: 12 Nicolas, 4 Pillud, 6 Martinho, 7 Marquinho, 8 Cacia, 14 Cirigliano, 19 Rabusic, 23 Gonzalez, 25 Marques, 16 Sala. All.: Andrea Mandorlini.

Sampdoria e Verona si sfidano a Marassi alle ore 15 per la ventinovesima giornata di Serie A. Entrambi arrivano da sconfitte, con i blucerchiati vogliosi di riscattare la brutta sconfitta di Bergamo contro l’Atalanta, mentre gli scaligeri non vincono da tre partite; un pareggio e due sconfitte, anche se la salvezza è stata raggiunta essendo in classifica a quota 40 punti. La Sampdoria non vince contro il Verona nella massima serie dal settembre del 1991; da allora tre pareggi e un successo dell’Hellas. Il Verona però ha vinto una sola volta in Serie A in casa della Sampdoria: 1-0 nel dicembre 1972.

QUI SAMPDORIA – Mihajlovic che per la sfida contro il Verona di Mandorlini ha a disposizione tutta la rosa, tranne l’infortunato Krsticic. Il tecnico dei liguri dovrebbe schierare un 4-2-3-1 con Da Costa tra i pali, linea a quattro con De Silvestri, Mustafi, Gastaldello e Regini, Palombo e Obiang davanti alla difesa, con Soriano, Eder e Gabbiadini alle spalle dell’unica punta Maxi Lopez.

QUI VERONA – Due assenze per l’Hellas, che per la trasferta in terra genovese deve rinunciare agli indisponibili Juanito Gomez e Agostini. Mandorlini dovrebbe mettere in campo l’ormai consueto 4-3-3 con il tridente in avanti formato da Iturbe, Jankovic e Toni. A centrocampo Romulo, Donadel e Marquinho, con la linea difensiva davanti a Rafael composta da Cacciatore, Moras, Maietta e Albertazzi.

QUOTE SCOMMESSE – Secondo il palinsesto Snai la Sampdoria è la favorita per la vittoria, pagata 1,95 volte la posta. Un successo dell’Hellas Verona è invece a 4,25. L’X quotata 3,20.

Ecco in sintesi le probabili formazioni:

Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Regini; Palombo, Obiang; Soriano, Eder, Gabbiadini; Maxi Lopez. All.: Mihajlovic

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Albertazzi; Romulo, Donadel, Marquinho; Iturbe, Toni, Jankovic. All.: Mandorlini

Giuseppe Landi (@Beppe_SC24)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *