Enrico Cunego
No Comments

Nba: vittorie per Heat e Nets, Davis fa volare i Pelicans | Highlights

Gli Heat tornano alla vittoria dopo un sofferto incontro con i Grizzlies, mentre Brooklyn domina la gara coi Celtics. Colpo di New Orleans ad Atlanta.

Nba: vittorie per Heat e Nets, Davis fa volare i Pelicans | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Dieci gare Nba giocate nella notte. Analizziamo Miami-Memphis, Brooklyn-Boston e Atlanta-New Orleans.

MIAMI HEAT-MEMPHIS GRIZZLIES 91-86

Partita combattutissima in quel di Miami, dove gli Heat superano solo nel finale i Grizzlies dopo essersela vista veramente brutta. Memphis domina per larghi tratti la gara, trovando avanti di dodici nel secondo quarto sul 40-28. Ma proprio nel miglior momento della franchigia del Tennessee arriva l’infortunio di Marc Gasol, che a causa di una distorsione alla caviglia deve lasciare il campo. Trascinati da un Zach Randolph da 25 punti e 14 rimbalzi, i Grizzlies arrivano agli ultimi 4 minuti di gara sull’ 84-7. Qui però si scatenano gli Heat, che piazzano un disarmante parziale da 11-0 indirizzando la vittoria verso la Florida. Decisivi i canestri di Wade e James nel finale, ma è da sottolineare soprattutto la prova di Ray Allen, miglior marcatore dei suoi con 18 punti. Con questo successo gli Heat continuano la caccia al primato della Eastern Conference, mentre Memphis, che paga le sole 3 triple messe a referto durante tutto l’arco della gara, deve guardarsi alle spalle dai Suns, sempre pronti a spodestarli dall’ottavo posto della Western Conference.

Miami: Allen 18 punti, James 15 Assist: James 7 Rimbalzi: James 6

Memphis: Randolph 25 punti, Gasol 14 Assist: Conley 6 Rimbalzi: Randolph 14

[youtube]http://youtu.be/8li2-BLSpMw[/youtube]

BROOKLYN NETS-BOSTON CELTICS 114-98

Al Barclays Center di Brookyln i padroni di casa colgono la terza vittoria consecutiva contro i Celtics, aggiungendo un altro prezioso successo nella corsa al quarto posto ad Est, occupato da Chicago ed ora sempre più a portata di mano. I Nets danno l’allungo decisivo alla gara nel finale di secondo quarto, quando le triple di Joe Johnson e Deron Williams portano a 10 (64-54) le lunghezze di vantaggio nei confronti dei “Celts”. Joe Johnson scatenato dalla lunga distanza e ciò è dimostrato anche dall’inizio del terzo quarto, quando altre sue 3 triple permettono ai Nets di allungare fino a +18. E’ il momento che mette la parola fine alle speranze di Boston, cui non basta un Avery Bradley da 28 punti. Dall’altra parte da segnalare anche l’ottima prova di Plumlee, 18 punti per lui e secondo solo allo scatenato Johnson da 27 punti.

Brooklyn: Johnson 27 punti, Plumlee 18 Assist: Williams e Livingston 6 Rimbalzi: Livingston 7

Boston: Bradley 28 punti, Green 16 Assist: Rondo 12 Rimbalzi: Humpries 8

[youtube]http://youtu.be/Jez3j4S73D4[/youtube]

ATLANTA HAWKS-NEW ORLEANS PELICANS 105-111

Dopo 5 vittorie di fila gli Hawks incappano in un ko interno contro i Pelicans, trascinata da uno strepitoso Anthony Davis. Ora l’ottavo posto ad Est è sempre più minacciato dai Knicks, vincenti nella notte a Philadelphia. Il fenomeno di New Orleans sigla 14 dei suoi 34 punti arricchiti da 11 rimbalzi nell’ultimo quarto, quando i Pelicans segnano la bellezza di 42 punti mettendo in ghiaccio la vittoria. La partita si decide a cavallo tra il terzo ed il quarto periodo, quando la franchigia della Louisana, 11 sconfitte nelle ultime 15, piazza un parziale da 12-0 grazie alle triple di Babbitt ed alle giocate di Davis e Rivers (10 punti, 4 assist). La partita arriva sul punteggio di 73-83 con gli Hawks che nel finale si rifanno sotto fino ad arrivare sul 105-109 a 19″ dalla fine. Per gli Hawks, che nel riscaldamento perdono Korver per problemi alla schiena, non bastano i 26 punti di Teague ed i 20 di Millsap. Per la certezza di un posto ai play-off bisognerà lottare fino alla fine

Atlanta: Teague 26 punti, Millsap 20 Assist: Teague 8 Rimbalzi: Carroll 7

New Orleans: Davis 34 punti, Evans 21 Assist: Roberts 5 Rimbalzi: Davis 11

[youtube]http://youtu.be/a1SlKNAXd2s[/youtube]

Nella notte sono in programma 8 incontri:

Charlotte Bobcats-Portland Trail Blazers

Cleveland Cavaliers-Houston Rockets

Chicago Bulls-Philadelphia 76ers

Memphis Grizzlies-Indiana Pacers

New Orleans Pelicans-Miami Heat

Utah Jazz- Orlando Magic

Golden State Warriors-San Antonio Spurs

Enrico Cunego

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *