Pietro Tola
No Comments

Bundesliga: pronta la festa Bayern per il titolo

La squadra di Guardiola con una vittoria si aggiudicherebbe il titolo della Bundesliga con sei giornate d'anticipo

Bundesliga: pronta la festa Bayern per il titolo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Bayern Monaco

Il Bayern pronto a far festa per la vittoria in Bundesliga

Dopo la vittoria del Friburgo sul Werder Brema 3-1 nell’anticipo di ieri, la Bundesliga torna in campo per completare la 26a giornata. Occhi puntati sul Bayern Monaco che vincendo oggi può conquistare il titolo di campione di Germania con otto giornate di anticipo. Per i bavaresi, che in settimana hanno rinnovato il contratto di Robben fino al 2017, sarebbe il Meisterschale numero 23. Impressionante la distanza – 23 punti – che separa la capolista (71 punti) dal secondo posto occupato dal Borussia Dortmund, a quota 48. Nessuna sconfitta, solo due pareggi e 23 vittorie sono le cifre di questa stagione che da storica può diventare da record.

La vittoria del Friburgo consente di staccarsi dalla zona retrocessione e accende la sfida fra Amburgo, Stoccarda e Norimberga. Questi ultimi attesi domenica alla sfida con l’Eintracht, altro club alle prese con la relegation zone. Il Dortmund, accoppiato al Real Madrid nel sorteggio Champions, potrebbe ritardare la festa Bayern battendo l’Hannover all’HDI Arena. Una vittoria da ottenere a tutti i costi visto che il secondo posto in classifica degli uomini di Klopp è minacciato dallo Shalke, terzo a un punto, che oggi sfida il Braunschweig ultimo in classifica. Nella lotta per un posto in Europa, il M’gladbach ospita l’Herha Berlino, una delle sorprese di questa stagione insieme a Mainz e Augsburg

Questo il programma completo delle gare: si parte alle 15.30 con HannoverBorussia Dortmund, MainzBayern Monaco, WolfsburgAugsburg, StoccardaAmburgo e Shalke 04Braunschweig. Alle 18.30 in campo il Borussia Mönchengladbach che affronta in casa l’Hertha Berlino. La giornata sarà chiusa domenica dai posticipi NorimbergaEintracht Francoforte e Bayer LeverkusenOffenheim.

Pietro Tola

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *