Kevin Brunetti
No Comments

Salisburgo-Basilea 1-2: Gulacsi pessimo, Streller trascinatore| Le pagelle

Il Salisburgo paga le ingenuità commesse, Streller si carica il Basilea sulle spalle e lo trascina ai quarti di Europa League.

Salisburgo-Basilea 1-2: Gulacsi pessimo, Streller trascinatore| Le pagelle
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

RED BULL SALISBURGO:

Gulacsi 4,5: Colpevole su entrambe le reti degli svizzeri, protagonista in negativo.

Ramalho 5,5: Cala nella ripresa, nel secondo tempo Streller lo sovrasta su tutti i palloni.

Klein 6: Grande prestazione nel primo tempo, nella ripresa cala come i compagni, ma rimane tra i migliori.

Rodnei 5: Una spanna sotto i compagni, anche a livello di tecnica.

Svento 5,5: Inconsistente, si fa vedere troppo poco per poter riuscire a incidere. (Dall’83’ Meilinger s.v.)

Manè 6: Sicuramente tra i migliori giocatori del Salisburgo, è però troppo impreciso sotto porta.

Ilsanker 5: Impalpabile, si vede pochissimo. (Dal 72′ Zulj 5: Male come il compagno, non entra mai in partita)

Leitgeb 5,5: Come quasi tutti i suoi compagni gioca un primo tempo sufficiente, ma cala vistosamente nel secondo.

Kampl 7: Gran talento, mette in mostra giocate di un altro livello rispetto ai compagni, non per niente lo cerca l’Arsenal.

Soriano 6: Segna la rete della momentanea qualificazione. (Dal 78′ Berisha 5,5: Altro ragazzo di grande talento, purtroppo non brilla particolarmente)

Alan 5,5: La prestazione sarebbe sufficiente, ma gli manca il guizzo decisivo per rendersi davvero pericoloso.

BASILEA:

Sommer 7: Nel secondo tempo chiude la porta a chiave e non fa passare nulla, davvero una bella prestazione per lui.

Sauro 6,5: Segna il goal della tranquillità, bene anche in difesa.

Suchy 3: Dopo neanche 10′ lascia i suoi in dieci per un fallo inutile.

Ajeti 6,5: Primo tempo difficoltoso, ma cresce con il passare dei minuti. (Dall’88’ Embolo s.v.)

El nenny 5,5: Si vede davvero poco, ci si aspettava ben altro da lui.

Frei 6,5: Uno dei migliori tra i suoi, disputa una grande partita.

D.Degen 5,5: Assai sottotono, sostituito prima dell’intervallo. (Dal 41′ Aliji 6,5: Molto meglio del compagno, ripaga la fiducia del mister)

P.Degen 6,5: Parte a rilento, ma nella ripresa è un punto di riferimento per i suoi.

Stocker 6: Meno brillante del solito, dà comunque il suo contributo.

Sio 5: Tra i peggioti, anche lui prontamente sostituito. (Dal 57′ Xhaka 5,5: Discontinuo)

Streller 8: Segna il pareggio che varrebbe la qualificazione e si carica la squadra sulle spalle, vero e proprio leader degli svizzeri.

Kevin Brunetti (Kevinbrunetti)

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *