Gabriele Gianotti
No Comments

Viktoria Plzen-Lione 2-1: Lopes saracinesca, Cisovski tuttofare | Le pagelle

Lopes salva il Lione con più parate decisive una dopo l'altra. Cisowsky é il protagonista del Plzen con Horava. Tecl sfortunato, malissimo Gourcuff e Briand

Viktoria Plzen-Lione 2-1: Lopes saracinesca, Cisovski tuttofare | Le pagelle
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Si qualifica il Lione, grazie al risultato maturato all’andata, per i cechi resta l’amaro in bocca. Eccomdi seguito le pagelle di entrambe le squadre:

PAGELLE VIKTORIA PLZEN:

Petr Bolek 6: Poco impegnato il portiere ceco che nulla può sul bel diagonale di Gomis

David Limbersky 6: Corre per tutta la partita sulla sinistra, propositivo in attacco, ma carente in difesa

Radim Reznik 5,5: Spinge meno di Limbersky, ma contribuisce anche lui alla vittoria

Vàclav Procházka 5,5: Avversario scomodo Gomis per lui questa sera, ad inizio secondo tempo viene saltato con un grande sombrero dell’attaccante

Marián Čišovski 7: Uno dei migliori del Plzen. Si fa saltare da Gomis in occasione del goal, ma poi diventa l’uomo ovunque dei cechi, andando più volte vicino al goal.

Tomas Horava 6,5: Si disimpegna bene in mezzo al campo contro i giovani centrocampisti del Lione.

Milan Petržela 6,5: Offre l’assist per il goal del 2-1 e si procura il calcio di rigore, poi fallito da Tecl.

Patrik Hrošovský 6,5: E’ suo l’assist per il goal di Kolar, che inizia la rimonta.

Daniel Kolar 7: Segna con grande freddezza il goal del pari ed agisce molto bene tra le linee.

Stanislav Tecl 5: Ha sulla coscienza il rigore sbagliato, che avrebbe mandato il Plzen a meno un goal dai supplementari.

Michal Duris 5: Il meno propositivo degli attaccanti del Plzen.

Pagelle Plzen-Lione: passano i francesi dopo aver sofferto

Pagelle Plzen-Lione: passano i francesi dopo aver sofferto

PAGELLE LIONE: 

Anthony Lopes (IL MIGLIORE) 7,5: Incassa due goal, ma ne salva almeno cinque. Il Lione deve ringraziare lui se ha strappato il pass per i quarti di finale. Saracinesca.

Baky 5,5: Soffre, a causa della sua stazza, la velocità degli attaccanti cechi.

Milan Biševac 5,5: Troppe sbavature per uno della sua esperienza. Poco concentrato.

Miguel Lopes 5: Dalle sue parti sfondano con troppa facilità. Garde lo cambia dopo il 2-1 dei cechi.

Mouhamadou Dabo 4,5: Il peggiore in campo. All’andata si era perso Horava dopo tre minuti, stasera ha causato il rigore che, se trasformato da Tecl, avrebbe reso la vita durissima al Lione.

Yoann Gourcuff  5: Tocca pochissimi palloni e non riesce a guidare la squadra come avrebbe dovuto.

Jordan Ferri 6,5: Recupera tanti palloni e corre molto il giovane centrocampista francese.

Maxime Gonalons 6: Prestazione sufficiente e nulla più del pallino di calciomercato del Napoli.

Corentin Tolisso 6,5: Gioca un gran primo tempo, ma nella ripresa soffre la riscossa del Plzen.

Bafetimbi Gomis 7: Segna un gran goal a fine primo tempo e ne sfiora uno epico ad inizio ripresa. Fa sempre paura quando si mette in moto.

Jimmy Briand 5: Si mangia un goal fatto sullo 0-0 e spreca malamente l’occasione del 2-2 nel finale.

Gabriele Gianotti

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *