Filippo Di Cristina
No Comments

Salisburgo-Basilea: 1-2, ribaltone svizzero nella ripresa | Highlights

Svizzeri in 10 da subito, Soriano sigla il vantaggio e i tifosi svizzeri lanciano oggetti in campo; partita sospesa per qualche minuto. Nella ripresa, il miracolo del Basilea

Salisburgo-Basilea: 1-2, ribaltone svizzero nella ripresa | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

FINALE – Impresa sportiva del Basilea: sotto nel punteggio e nel numero di giocatori in campo all’intervallo, ribalta con esperienza una partita praticamente sfumata via!!! Harakiri del Salisburgo, che aveva tutte le carte per avanzare ai quarti; pagata la minore esperienza internazionale e l’essersi sentiti già con la qualificazione in tasca! E’ probabile che ci sia qualche sanzione per gli svizzeri causa interruzione nel primo tempo, ma il risultato finale sarà con ogni probabilità questo!

92′ Ramalho, conclusione fiacca dalla distanza: la qualificazione è ben stretta tra le braccia di Sommer

90′ Saranno cinque i minuti di recupero

88′ Cambio per Yakin: esce Ajeti, entra Embolo

86′ ESPULSO ALAN, SALISBURGO in 10! Ristabilita la parità numerica: Alan riceve il secondo giallo e sotterra di fatto le speranze dei propri compagni!

84′ Bell’azione personale di Manè: l’attaccante si libera, penetra in area ma il suo tiro è potente e centrale

83′ Ultimo cambio per gli austriaci: esce Svento, entra Mellinger

80′ Siamo negli ultimi 10 minuti: servirebbero ben due reti al Salisburgo per la qualificazione!

78′ Altro cambio per i padroni di casa: Soriano è sostituito da Berisha. Avrà firmato il suo ultimo gol in questa Europa League?

73′ Basilea che si difende alla grande: pochissimi spazi per entrare nell’area di rigore svizzera

71′ Cambio Salisburgo: fuori Ilsanker, entra Zulj

65′ Sventola di Leitger: molta potenza ma poca precisione

62′ Streller sfiora il terzo gol: cross teso dalla sinistra, il bomber al volo colpisce malissimo

60′ SORPASSO BASILEA: SAURO!! Partita capovolta: il portiere Gulacsi esce a vuoto su un corner, Ajeti di testa serve per Sauro che svetta più in alto del suo marcatore e a porta vuota insacca! Cala il gelo a Salisburgo!

57′ Cambio nel Basilea: entra Xhaka al posto di Sio

56′ Klein: gran botta che trova le gambe di un difensore, sarà angolo per gli austriaci

53′ Ammonito Ajeti, autore di una gomitata in volo ai danni di Alan!!! Il difensore si scaglia su un avversario, ma l’arbitro lo grazia e non lo butta fuori!!

50′ IL PAREGGIO DEL BASILEA, STRELLER!! C’è la firma del capitano, assente all’andata!! Il suo è un gol pesantissimo che per il momento qualificherebbe i suoi!

LIVE SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO – Una prima frazione infinita causa interruzione dovuta alle intemperanze dei tifosi svizzeri! Non si escludono sanzioni dell’Uefa, ma per il momento si prosegue e gli svizzeri sarebbero eliminati dal gol del bomber Soriano! Basilea pure in 10 dai primi minuti causa espulsione di Suchy!

60′ Che occasione per il Basilea! Conclusione di Degen a girare che sarebbe finita in porta, se non ci fosse stata la deviazione minima di un difensore avversario!

53′ Punizione interessante per il Basilea dal limite!

50′ Padroni di casa che spingono per trovare il raddoppio prima dell’intervallo; Kampl sempre sontuoso, dispensa palloni d’oro ai compagni!

43′ Partita ripresa dopo 8 minuti!

35′ PARTITA PER IL MOMENTO SOSPESA! Incredibile quanto accade a Salisburgo: l’arbitro ha deciso per la momentanea sospensione causa le intemperanze dei tifosi ospiti!

32′ Piovono oggetti in campo su Kampl, che batte il corner proprio sotto il settore svizzero: interviene capitan Streller a sedare i propri tifosi

30′ Manè grazia Sommer: l’attaccante a tu per tu col portiere svizzero gli calcia addosso e spreca il raddoppio

28′ Sio, sussulto Basilea: penetra in area ma cicca completamente il pallone da buona posizione

23′ Botta dalla distanza di Klein: Sommer mette in corner non senza difficoltà

21′ IL GOL DI SORIANO!! SALISBURGO IN VANTAGGIO! Klein conquista di caparbietà un pallone sulla linea di fondo, serve Kampl che con un sontuoso traversone serve l’accorrente attaccante che con un piattone al volo la mette dentro!

18′ Punizione Basilea: palla messa al centro dove Sauro impatta di testa e manda il pallone sulla rete superiore!

10′ Salisburgo che vuole subito approfittarne: azione in velocità sviluppatasi sulla sinistra, palla al centro per Kampl che è troppo avanti rispetto al pallone e non aggancia

8′ BASILEA in 10, ESPULSO SUCHY!! Brutto fallo da dietro del difensore su Alan, rosso diretto per lui!!

LIVE PRIMO TEMPO

FORMAZIONI UFFICIALI:

Salisburgo Gulacsi, Svento,Ramalho,Rodnei,Klein, Kampl, Leitgeb Ilsanker, Mane, Alan, Soriano. All. Schmidt

Basilea Sommer, Sauro, Ajeti, Suchy, El Neny, Frei, D. Degen, Stocker, P. Degen,  Sio, Streller. All. Yakin

E’ giunto il momento di fare sul serio. Salisburgo e Basilea sono arrivate al momento cruciale forse dell’intera stagione. Dominatrici in patria, alla ricerca del colpaccio in Europa. Il match in programma in Austria, questa sera, promette scintille: quelle che sono mancate un pò a sorpresa nella gara d’andata.

QUI SALISBURGO – I numeri della formazione sponsorizzata dalla Red Bull sono incredibili: imbattuta in casa con ben 59 reti segnate all’attivo. E non parliamo solo del rendimento nel proprio campionato: nella prima fase dell’Europa League la squadra ha centrato il bottino pieno di tutte vittorie. Tra le proprie fila militano un paio di giocatori degni di palcoscenici più prestigiosi: stiamo parlando del terzino sloveno Kampl, migliore in campo della gara d’andata, e del 28enne attaccante spagnolo Soriano, bomber del torneo con sette reti. Deludente all’andata, resta il pericolo uno dell’attacco austriaco. Chissà se il portare la propria squadra in fondo non gli attiri le sirene dei maggiori campionati europei, dove anche se non più giovanissimo può riuscire a ritagliarsi belle soddisfazioni.

QUI BASILEA – La sensazione è che la formazione di Yakin, uscita immeritatamente dalla Champions, abbia sprecato una grossa occasione all’andata. Il Salisburgo non ha brillato, merito anche della propria retroguardia, ma gli svizzeri hanno inciso davvero poco per tutta la partita. Per questo match di ritorno rientrerà Streller, navigato attaccante elvetico che cercherà almeno una rete che potrà mettere in serio pericolo la qualificazione degli avversari. Basilea che va alla ricerca almeno di uguagliare il risultato dell’anno scorso, quando fu eliminato in semifinale dal Chelsea, al termine di due partite giocate a viso aperto.

QUOTE

l’1 è dato a 1,40; i bookmakers credono ciecamente all’incredibile potenziale espresso dagli austriaci in casa. L’x, ovvero il pareggio nei 90 minuti è dato a 4.40. La vittoria del Basilea è quotata piuttosto alta: 6,50, ma scommettere sulla maggior esperienza della squadra elvetica può pagare tanto.

Segui in diretta il live radio streaming dell’incontro tra Fiorentina e Juventus. Collegamento dalle 19 su SportCafe24.com e su Youtube nel canale https://www.youtube.com/user/RadioSportCafe24 . Potrete interagire con domande sulla fanpage Facebook e su Twitter tramite l’hashtag #askSportCafe24. Tutta l’Europa League è su SportCafe24!

Manlio Mattaccini

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *