Marco Sciscioli
No Comments

Nba: il Fab Four batte Harden | Highlights

James, Wade e Bosh mettono a segno 66 punti, con Ray Allen che si aggiunge ai Big Three trascinando Miami al successo

Nba: il Fab Four batte Harden | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
James Harden Houston Miami

James Harden, 30 punti in questa partita

Miami Heat-Houston Rockets 113-104

Il Big Three dei Miami Heat si è arricchito di un nuovo membro, Ray Allen, diventando così il Fab Four. Con la migliore prestazione dell’anno, Allen interrompe la minicrisi della sua squadra (45-19). La partita viene decisa solo nel finale quando gli Heat si impongono sui Rockets (44-22) attaccando forte e innalzando un muro in difesa. La prestazione in questa serata però, dimostra come i giocatori di Miami non siano in una condizione fisica ottimale, viste anche le 5 sconfitte in 6 partite. Ma come già detto prima del Match, il Big Three (LeBron James, Dwyane Wade e Chris Bosh), si carica la squadra sulle spalle e la porta alla vittoria. I tre top players degli Heat segnano un totale di 66 punti, a cui si sommano 25 di Allen, autore di 14 punti nella quarta frazione, 7 dei quali nel 15-2 che decide la partita. Houston è stata una bella gatta da pelare fino agli ultimi 6 minuti, quando gli errori dei texani e la foga agonistica dei padroni di casa hanno fatto pendere l’ago della bilancia verso Miami. Ai Rockets non bastano 30 punti di James Harden e l’esperimento Greg Oden (alla presenza numero 100 in carriera).

Miami: Allen 25, James 24, Wade 24. Rimbalzi: Bosh 8. Assist: Wade 7.

Houston: Harden 30, Howard 21, Beverley 15. Rimbalzi: Howard 14. Assist: Beverley 5, Parsons 5, Howard 5.

[youtube]http://youtu.be/PKavudcqXHs[/youtube]

Marco Sciscioli

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *