Sebastian Mongelli

Lorenzo davanti nelle libere ad Aragon. E intanto la Honda pensa di accaparrarselo

Lorenzo davanti nelle libere ad Aragon. E intanto la Honda pensa di accaparrarselo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Lorenzo-Honda, più di un semplice contatto? E Vale potrebbe tornare a "casa"...

Jorge Lorenzo

ARAGON, 7 GIUGNO 2012 – Non c’è sosta per la MotoGp, dopo la gara di Montmelò ci si è messi subito a lavoro per i test “bollenti” di Aragon. Come al solito davanti a tutti Jorge Lorenzo che ha staccato Spies e Crutchlow lontani rispettivamente 2 e 5 decimi. Un test quindi caratterizzato dal buon impatto della Yamaha nonostante le difficoltà legate alle differenze tecniche dell’assetto per le 1000cc rispetto alle 800. Buona prova di Dovizioso, che conferma la sua continua crescita, che si piazza 4° a soli 7 decimi da Lorenzo. Problemi invece per Valentino Rossi che si è dovuto accontentare di un 8° posto, tormentato da un problema alla centralina che gli ha precluso la possibilità di sfruttare la seconda gomma morbida che aveva a disposizione ma soprattutto di non poter riprovare il forcellone in alluminio che necessita comunque di qualche modifica a causa del chattering sull’anteriore. Assenza, preannunciata dall’Hrc, di Stoner e Pedrosa, che comunque devono ancora trovare il giusto feeling con la nuova gomma anteriore.

HONDA-LORENZO: CLAMOROSO CONTATTO. E LA YAMAHA RIPENSA A VALE… – Il mercato piloti MotoGp entra nel vivo, ed è caratterizzato da importanti possibili retroscena. Ci sarebbe stato un contatto tra il manager di Jorge Lorenzo e Nakamoto (vice-presidente di Hrc, ndr). La Honda si starebbe muovendo in anticipo per cercare di colmare il vuoto che il prossimo anno Stoner lascerà causa ritiro, ormai annunciato da giorni. Lorenzo, con il contratto in scadenza a fine stagione, sarebbe allettato dalla possibilità di approdare in Hrc, dato che sarebbe l’unica casa a potergli garantire un sostanzioso ingaggio. Questa situazione potrebbe aprire altri scenari molto intriganti, infatti sembrerebbe che la Yamaha sia decisa nel riportare a casa un Valentino Rossi che con la Ducati sta trovando difficoltà ad esprimersi al meglio delle sue possibilità. Rossi continua a depistare le voci che lo vorrebbero già nella prossima stagione lontano dalla Ducati, ma di sicuro ci penserà più di una volta ad un’eventuale chiamata della Yamaha.

a cura di Sebastian Mongelli

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *