Vincenzo Galdieri
No Comments

Livorno-Bologna 2-1, missione compiuta per gli Amaranto | Highlights

Sfida tra due squadre alla disperata caccia di punti utili per rimanere in Serie A: la seguiremo Live dalle 15.00

Livorno-Bologna 2-1, missione compiuta per gli Amaranto | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Emeghara Bologna

Innocent Emeghara, bomber del Livorno: col Bologna serviranno anche i suoi gol

Tre punti tanto sofferti quanto fondamentali quelli che il Livorno è riuscito a conquistare contro il Bologna, al termine di un match poco spettacolare ma molto nervoso, soprattutto nella ripresa. Vittoria preziosa, anche perchè arrivata nonostante una doppia espulsione, prima ai danni di Mbaye, e poi di Emeghara. Per i rossoblu, il rammarico di essersi svegliati troppo tardi.

PRIMO TEMPO- Il primo tempo parte con grande vivacità. Il Livorno si rende subito pericoloso prima con Emerson, e poi con Paulinho. Ben presto però l’ardore degli Amaranto si spegne, ed il Bologna riesce a controllare il match senza problemi, tentando, raramente, di portare qualche attacco verso Bardi, bravo a sventare un tentativo di Lazaros su calcio di punizione.

SECONDO TEMPO- Il Livorno esce come una furia dagli spogliatoi. Emeghara, subentrato ad un pessimo Belfodil, pesca Benassi in area; il centrocampista controlla e fredda Curci con un gran diagonale. Trascorrono sei minuti, e Paulinho raddoppia, ben imbeccato da Benassi, dopo aver saltato anche Curci. Il Bologna prova a reagire, ma i tentativi dei felsinei finiscono sempre con un nulla di fatto. La svolta avviene nel giro di cinque minuti: all’80’ Mbaye si becca il secondo giallo per un fallo di mano, all’85’ Emeghara, già ammonito, trattiene Morleo in area di rigore. Lazaros dal dischetto sigla il 2-1, riaprendo il match. Il Livorno, in 9, si chiude a riccio, stroncando tutte le sortite offensive degli ospiti. Finisce 2-1 per i padroni di casa, che scavalcano in classifica proprio gli uomini di Ballardini, ora in piena zona retrocessione.

FORMAZIONI UFFICIALI:

LIVORNO (3-5-2): Bardi; Ceccherini, Emerson, Coda; Mbaye, Benassi, Biagianti, Greco, Mesbah; Belfodil, Paulinho.

BOLOGNA (3-5-2): Curci, Antonsson, Natali, Mantovani, Morleo, Krhin, Perez, Christodoulopoulos, Kone, Cristaldo, Acquafresca.

LIVE LIVORNO-BOLOGNA

94′ FINISCE QUI, ESPLODE L’ARMANDO PICCHI!!!

92′ Ennesimo giallo del match, stavolta per Khrin.

90′ Quattro di recupero

87′ Giallo per Garics

Emeghara stende Morleo in area di rigore e si becca il secondo giallo. Dagli undici metri, Lazaros spiazza Bardi e riapre il match.

86′ LAZAROSSSSSSS, SI RIAPRE TUTTO.

85′ RIGORE PER IL BOLOGNA, ESPULSO EMEGHARA

82′ Giallo anche per Rinaudo

82′ Rinaudo per Biagianti, ultimo cambio per il Livorno

80′ ROSSO PER MBAYE, reo di aver toccato volontariamente il pallone con la mano. Livorno in dieci

73′ Secondo cambio per Di Carlo: dentro Duncan, fuori Greco.

73′ Moscardelli su punizione, nulla di fatto

72′ Mbaye abbatte Lazaros, giallo per lui.

66′ Botta di Moscardelli dai 16 metri, il pallone si spegne sul fondo non di molto.

62′ Greco calcia alto dal limite dell’area. L’ex Roma era stato servito da uno scatenato Paulinho.

60′ Ci prova Lazaros, ma non centra lo specchio della porta.

58′ Ultimo cambio per gli ospiti: fuori Perez, dentro Pazienza

55′ Perez stende Emeghara, giallo anche per il centrocampista.

54′ Moscardelli per Antonsson. Ballardini prova a scuotere i suoi.

Contropiede perfetto degli Amaranto, dopo che Bardi aveva evitato un quasi autogol di Biagianti con un super intervento. Benassi serve Paulinho in area, il brasiliano scarta Curci e deposita in rete per il 2-0 del Livorno.

53′ PAULINHOOOOOOOOOOO, 2-0 LIVORNOOOOOOOO

50′ Emeghara entra duro su Morleo e si becca il giallo.

Subito decisivo Emeghara, che va via sulla destra e serve un pallone in area di rigore a Marco Benassi. Il centrocampista controlla di sinistro, e con un diagonale perfetto di destro batte Curci. 1-0 per il Livorno.

47′ MARCO BENASSIIIIIIIIIII, LIVORNO IN VANTAGGIO

46′ Il match riprende

Cambio nell’intervallo per Di Carlo, che inserisce Emeghara al posto di uno spento Belfodil

46′ Dopo un solo minuto di recupero termina il primo tempo. Una partita noiosa, dove a prevalere è soprattutto la paura di subire gol. Il Livorno ci ha provato all’inizio con Paulinho, ma poi il Bologna ha gradualmente guadagnato campo, gestendo senza patemi il risultato.

41′ Bella punizione di Lazaros, ma Bardi è attento e sventa la minaccia

40′ Primo giallo del match, sventolato in faccia a Ceccherini per un fallo duro su Cristaldo

36′ Fin qui stiamo assistendo ad una delle partite più brutte della stagione.

27′ Dopo un inizio arrembante, il match ha decisamente perso di intensità

21′ Acquafresca di testa, Bardi blocca senza problemi.

16′ Subito un cambio per Ballardini: fuori Konè e dentro Garics.

15′ Morleo ci prova su punizione, ma il pallone è deviato dalla barriera e si spegne sul fondo.

11′ Ancora Livorno vicino al gol, stavolta con un colpo di testa di Paulinho, che termina a lato.

3′ Emerson prova la botta da fuori, ma il pallone finisce alto di poco

15.00 Si parte

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *