Redazione

Dramma in Spagna! E’ morto Preciado, ex futuro tecnico del Villarreal

Dramma in Spagna! E’ morto Preciado, ex futuro tecnico del Villarreal
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

VALENCIA, 7 GIUGNO – Per Manuel Preciado Rebolledo, meglio noto come Manolo Preciado, venerdì 8 giugno sarebbe dovuto essere un giorno di festa. Appena ieri la società calcistica del Villarreal lo aveva annunciato come nuovo allenatore del club spagnolo per la stagione 2012/2013, con la speranza di una pronta risalita nella massima serie dopo l’inaspettata retrocessione dei “canarini” nell’ultima Liga, e aveva dunque programmato per la giornata di domani la conferenza stampa di presentazione. Ma stamattina un malore lo ha colto all’improvviso nell’albergo di Valencia in cui stava trascorrendo gli ultimi giorni di vacanza e la sua vita si è bruscamente interrotta.

Per il cinquantaquattrenne tecnico di Cantabria un passato da calciatore – si mise particolarmente in mostra tra le file del Racing di Santander sul finire degli anni settanta – e ben cinque promozioni ottenute da allenatore, due delle quali in Prima divisione. Se la sua carriera sui campi di calcio non può essere ricordata per particolari avvenimenti, molto più prolifica invece può considerarsi la sua avventura alla guida di alcuni club iberici. L’esordio sulla panchina della Gimnastica de Torrelavega nell’anno 1995/1996, quando ottenne una promozione nella serie successiva terminando la stagione da imbattuto. Un’ impresa bissata l’anno successivo, questa volta al timone del Racing di Santander B, e infine la prima grande promozione nella massima divisione con il Levante. Seguono alcune deludenti esperienze con Murcia e Racing di Santander prima dei sei anni d’oro trascorsi come coach dello Sporting Gijon. Un legame spezzatosi quest’anno, il futuro diceva Villarreal.

L’ex nuovo tecnico del Sottomarino giallo portava già sulle proprie spalle una storia personale piena di drammi, avendo perso la moglie per tumore, il figlio quindicenne in seguito ad un incidente in moto nel 2004 e il padre ottantaquattrenne lo scorso aprile investito da un auto.

Giuseppe Mimmo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *