Simone Viscardi
No Comments

Fantacalcio: i consigliati/sconsigliati della 28a giornata

Tutto pronto per il 28° turno di campionato. Ecco i consigliati e gli sconsigliati per il Fantacalcio di SportCafe24

Fantacalcio: i consigliati/sconsigliati della 28a giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Come ogni giornata, ecco i consigli di SportCafe24 per gestire al meglio la formazione del Fantacalcio.

Verona-Inter (Sabato, ore 20:45)

Consigliati: L’Inter ha ricominciato a macinare risultati, e la porta di Handanovic è inviolata da due turni. La squalifica di Juan Jesus abbassa la velocità della retroguardia, Iturbe potrebbe approfittarne.

Sconsigliati: L’attacco nerazzurro rimane abulico di gol. Gomez non dovrebbe farcela, ma anche se riuscisse ad esserci non sarebbe al top.

Possibile Sorpresa: Molti dei gol della banda Mazzarri quest’anno arrivano dalla difesa. Rolando all’andata ha già fatto male, riuscirà a replicare?

Atalanta-Sampdoria (Domenica, ore 12:30)

Consigliati: Okaka è sulla cresta dell’onda, e come lui anche Gabbiadini. Il rendimento di Bonaventura per gli orobici è una certezza.

Sconsigliati: La difesa doriana incassa troppi gol, e Palombo sembra stia attraversando un calo di concentrazione.

Possibile Sorpresa: Estigarribia all’Olimpico con la Lazio ha fatto molto bene. Uscirà dalla panchina per il più classico dei gol dell’ex?

Cagliari-Lazio (Domenica, ore 15:00)

Consigliati: La difesa della Lazio soffre se viene presa in velocità, e Ibarbo potrebbe andarci a nozze. Senza Candreva, la vivacità offensiva dei biancocelesti è affidata a Keita.

Sconsigliati: Klose non è più lui, e la convivenza Ledesma-Biglia è tutt’altro che idilliaca. Nel Cagliari Ekdal trequartista desta qualche perplessità.

Possibile Sorpresa: Vecino vola sulle ali dell’entusiasmo, è il momento di puntarci forte.

Livorno-Bologna

Consigliati: Mbaye è reduce dalle prime reti in campionato, potrebbe non fermarsi qui. Anche Paulinho sembra in buono stato di forma, così come Christodoulopoulos.

Sconsigliati: I blackout di centrocampo e difesa labronici sono molto preoccupanti. Il Bologna davanti si affida a Cristaldo, ma quest’ultimo non da l’idea di essere il bomber implacabile che servirebbe.

Possibile Sorpresa: Nel Livorno recupera Siligardi. Fosforo prezioso a partita in corso.

Milan-Parma

Consigliati: I rossoneri non possono essere quelli, bruttissimi, di martedì. Balotelli affaticato, in attacco dovrebbe giocare Pazzini, e con lui il Milan gioca decisamente meglio.

Sconsigliati: Cassano raramente è decisivo contro le sue vecchie squadre, Essien non ha più il passo per giocare a certi livelli.

Possibile Sorpresa: Birsa torna titolare, e in stagione ha già salvato più di una volta il Diavolo al Meazza.

Sassuolo-Catania

Consigliati: Nella sfida salvezza per eccellenza saranno i più esperti a prevalere, occhi puntati su Floccari e Bergessio.

Sconsigliati: Magnanelli non è al meglio, così come Barrientos. Le difese sono sempre imbarazzanti

Possibile Sorpresa: Partite come questa sono spesso contratte, e possono essere decise da un calcio da fermo. Ci pensa Ciccio Lodi?

Fiorentina-Chievo (Domenica, ore 20:45)

Consigliati: Marione Gomez è tornato al gol, e quelli come lui quando ne fanno uno poi raramente si fermano. Insieme a lui, occhio a Vargas e al solito Cuadrado.

Sconsigliati: Le azioni di Pizarro sono in ribasso, e quelle dell’intero Chievo raramente chiudono in attivo.

Possibile Sorpresa: La Viola potrebbe pagare fisicamente le due, durissime, sfide con la Juve, e la testa sarà alla terza di giovedì prossimo. Paloschi è l’indiziato a punire le amnesie.

Genoa-Juventus

Consigliati: Osvaldo dovrebbe avere una chance da titolare, e la sua voglia di spaccare il mondo potrebbe fare le differenza. Nel Genoa la sicurezza è sempre Antonelli.

Sconsigliati: L’attacco del Grifone non sembra avere i numeri per impensierire la difesa bianconera. D’altro canto il probabile turnover sugli esterni priverà Conte di qualche titolare.

Possibile Sorpresa: Gli avanti della Vecchia Signora stanno dimostrando poca concretezza, e se fai esaltare uno come Perin rischi che poi diventi una saracinesca.

Torino-Napoli (Lunedì, ore 19:00)

Consigliati: Il Napoli avrà il dente avvelenato dalla sconfitta europea. Tornerà Mertens dal primo minuto, guai a non considerarlo.

Sconsigliati: Hamsik è, come da sua stessa ammissione, in crisi. Il Toro appare in calo evidente, gli ultimi risultati sono li a dimostrarlo, e i suoi attaccanti anche.

Possibile Sorpresa: Padelli da lontano non è imbattibile, Inler ci proverà di sicuro.

Roma-Udinese (Lunedì, ore 20:45)

Consigliati: Torna capitan Totti, e Dio solo sa quanto ci sia bisogno di lui. Gli esterni friulani stanno salendo di condizione, fari su Widmer.

Sconsigliati: Il centrocampo romanista senza Strootman perde dinamismo, e contro i frizzanti mediani di Guidolin rischia di essere preso in mezzo.

Possibile Sorpresa: Nico Lopez a giugno tornerà alla base, questa è un’occasione per mostrare a Garcia le sue qualità.

Simone Viscardi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *