Daniel Degli Esposti
No Comments

Eurolega: Milano a Vitoria per blindare il secondo posto

Giovedì alle 21 l'EA7 farà visita al Laboral Kutxa di Sergio Scariolo: una vittoria avvicinerebbe sensibilmente la qualificazione ai Quarti.

Eurolega: Milano a Vitoria per blindare il secondo posto
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nel 10° turno delle Top 16 di Eurolega Milano farà visita al Laboral Kutxa di Sergio Scariolo. Olympiakos a Barcellona e Panathinaikos contro l’Efes.

MILANO DA SCARIOLO – Dopo l’undicesima vittoria consecutiva in campionato, l’Emporio Armani Milano si immerge nell’Eurolega e nel suo controverso passato recente: nella serata di giovedì, la banda di Luca Banchi farà visita al Laboral Kutxa di Sergio Scariolo e Peppe Poeta. Anche se i baschi occupano l’ultimo posto del Gruppo E, la loro avventura europea è tutt’altro che finita: la vittoria di OAKA ha ridato slancio a Pleiss e compagni e ha consentito all’ambiente di Vitoria di smaltire i problemi fisici di Hamilton (fascite plantare) e la delusione Odom. Dopo due prestazioni sciagurate, l’ex stella NBA ha deciso di tornare a New York per un misterioso controllo alla schiena; difficile pensare che torni, impossibile credere che il pubblico della Fernando Buesa Arena lo rimpianga. L’Eurolega di Milano passerà attraverso l’atmosfera emozionante dei tifosi del Baskonia: se Langford confermerà il suo stato di grazia e saprà sfuggire alla guardia di Fernando San Emeterio, l’EA7 vedrà aumentare sensibilmente le possibilità di chiudere le Top 16 al secondo posto e di strappare, così, il fattore-campo per i Playoffs.

Eurolega: David Moss e Keith Langford con la maglia di Milano

Eurolega: David Moss e Keith Langford con la maglia di Milano

GRUPPO E: LE ALTRE – Nella serata di venerdì, l’inarrestabile Barcellona riceverà i bi-campioni dell’Olympiakos. I ragazzi di Bartzokas cercheranno di recuperare Spanoulis, di dare un dispiacere ai due ex-Reds Papanikolaou e Dorsey e di scansarsi dal pericoloso cornicione su cui stanno camminando; un’altra sconfitta renderebbe molto difficile la loro situazione di classifica. Colori opposti, medesimo destino: dopo aver esonerato coach Pedoulakis, il Panathinaikos del grande Fragiskos Alvertis farà visita all’Efes con l’obiettivo di tornare a vincere e di mettere nel mirino Malaga, impegnata sul campo del Fenerbahce.

GRUPPO F: BAGARRE PER IL QUARTO POSTO – CSKA, Maccabi e Real Madrid cercheranno di proseguire la loro marcia verso i Quarti di Eurolega: la squadra di Messina ospiterà il Partizan, mentre gli israeliani riceveranno lo Zalgiris. I Blancos di Pablo Laso faranno visita al Bayern Monaco e saranno arbitri della corsa al quarto posto: i tedeschi cercheranno di difendere il loro sogno-qualificazione dagli assalti di Lokomotiv Kuban e Galatasaray, che si affronteranno in quel di Krasnodar.

Daniel Degli Esposti

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *