Giuseppe Landi
No Comments

EuroChallenge: la Grissin Bon vince gara-1 contro i detentori del Samara

La squadra di coach Menetti batte i russi per 75-63 e vede le Final Four di EuroChallenge

EuroChallenge: la Grissin Bon vince gara-1 contro i detentori del Samara
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nella gara-1 dei quarti di EuroChallenge la Grissin Bon batte al PalaBigi per 75-63 i detentori della competizione del Krasnye Krylia Samara. I russi partono bene con O’Bannon (ex Udine e Napoli), ma coach Menetti prova a cambiare qualcosa nel quintetto e l’esperimento si dimostra sin da subito efficace. Nel secondo quarto infatti Reggio Emilia piazza un parziale di 15-2, portandosi quindi sul vantaggio in doppia cifra, +14. In fase difensiva la squadra italiana concede troppo e gli avversari ne approfittano con un break di 8-0 riportandosi in partita a -4. A questo punto si scatena Kaukenas che mette a segno dei canestri importanti, riportando Reggio sul vantaggio di +14 (46-32). Nell’ultimo quarto Samara sfiora l’impresa: riesce ad arrivare sul 56 pari con due triple di Ignerski, ma la tripla di Silins e i punti di Cinciarini permettono alla Grissin Bon di respirare, con il play della Nazionale che ad 1’30” mette la parole fine al match con un’altra tripla. Appuntamento ora a gara-2 giovedì sera alle 19, con Reggio che vede le Final Four di EuroChallenge.

Grissin Bon Reggio Emilia: Cinciarini 16, Kaukenas 12, Filloy 11.

Krasnye Krylia Samara: O’Bannon 15, Ignerski 15, Nichols 14.

Giuseppe Landi (@Beppe_SC24)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *